Oggetti di valore antichi: quali potresti avere?

0
307

Gli oggetti di valore antichi sono tra quelli che riservano maggiori sorprese nelle persone: quando ascoltano la loro valutazione attuale spesso ci si rende conto di non aver compreso il potenziale tesoro che si aveva tra le mani. Se hai una soffitta, o una cantina, o una casa abitata da persone che hanno vissuto molti anni prima dei tuoi, potrebbe non essere impossibile trovare qualcosa che oggi ha un valore importante, al di là di quello affettivo. Se sei interessata o interessato a scoprire quali oggetti antichi potresti avere senza essere consapevole del loro valore, in questo articolo ne troverai alcuni.

Oggetti di valore antichi: quali potresti avere?

Una prima categoria di oggetti di valore antichi può essere raccolta sotto il nome di “prime edizioni“. In questa categoria possiamo inserire libri rari e antichi, così come prime edizioni di dischi in vinile che hanno avuto particolare successo oppure sono assai rari. Diamond Dogs di David Bowie del 1974 oppure il celeberrimo White Album dei Beatles possono valere davvero tanti soldi. Qui è il caso di citare anche le prime edizioni dei fumetti: alcuni “numero 1” sono davvero introvabili e assolutamente imperdibili per i collezionisti. Varranno qualcosa in meno degli altri due, ma potreste comunque essere in possesso di un piccolo tesoro.

La seconda categoria è la “tecnologia vintage”: e qui rientra davvero un numero importante di oggetti. Vecchi computer e console, se funzionanti, possono fruttarvi diversi soldi. Ma più indietro andate nel tempo – premessa sempre la mantenuta funzionalità dell’oggetto – e più avrete possibilità di trovare qualcosa di davvero prezioso. Macchine da scrivere o da cucire della prima metà del ‘900 possono valere anche migliaia di euro. Ma all’interno di questa categoria la parte del leone potrebbero farlo gli strumenti musicali: se i vostri avi erano musicisti un violino, una tromba, oppure una delle prime chitarre elettriche prodotte potrebbero raffigurare oggetti antichi dal valore estremamente importante.

La terza e ultima categoria delle quali parleremo oggi è quella delle “grandi firme”. Oggetti prodotti da case importanti, anche se molto datati, possono valere davvero moltissimo a seconda delle condizioni. Parliamo sia di gioielli, come quelli di Elena Schiapparelli, sia di abbigliamento delle più grandi firme della moda di tutti i tempi, ma anche di lampade, come quelle prodotte ad esempio da Handel, Pairpont e Fulper, o pezzi d’arredamento di legno come vecchie sedie a dondolo e bauli importanti. Tutto questo potrebbe fruttarvi davvero parecchi soldi.

E ricordate sempre che molte cose qui non citate possono rientrare sia nella categoria dell’antiquariato che del collezionismo: quadri, porcellane, ma anche figurine d’argento, servizi di piatte e bicchieri e… tutto quello che vi è arrivato da un tempo lontano.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here