Migliori Criptovalute per il 2021: ecco su quali puntare

0
276

Le criptovalute sono da sempre un asset molto interessante per gli investitori. Quando le si nomina, la prima immagine che viene in mente è senza dubbio il simbolo del Bitcoin. Si tratta indubbiamente della valuta digitale più famosa, ma non certo dell’unica. Se vuoi approcciarti a questo mondo e hai intenzione di scoprire quali sono le migliori criptovalute sulle quali puntare nel 2021, leggi il nostro articolo.

Ethereum

Ethereum, criptovaluta indicata anche con la sigla ETH, è tra le valute digitali con maggiore capitalizzazione. Negli ultimi mesi, la tendenza che la riguarda ha visto una crescita di prezzo interessante. Nonostante questo, non sono stati raggiunti i livelli massimi. Alla luce di ciò, si può parlare di un potenziale ancora da espimere (nelle prossime righe, vedremo le alternative migliori per investire).

Litecoin

Criptovaluta che si basa su un sistema peer to peer, Litecoin, nota sulle piattaforme di trading online con la sigla LTC, è una valuta digitale che, nonostante gli anni che passano, continua a godere di un’ottima capitalizzazione.

Bitcoin Cash

Dal progetto di Bitcoin, nato nel 2008 su iniziativa di Satoshi Nakamoto, sono scaturiti diversi hard fork. Con questa espressione, si inquadra un cambiamento radicale della Blockchain, a seguito del quale tutti i blocchi e tutte le transazioni precedenti non sono più validi.

Bitcoin Cash, criptovaluta nota anche con la sigla BCH, è un hard fork di Bitcoin. Nata con lo scopo di far fronte all’eccessiva lentezza delle transazioni nell’ecosistema Bitcoin, ha una capitalizzazione tra le più alte del mercato.

Come investire in criptovalute nel 2021

Se si ha intenzione di investire in criptovalute nel 2021, è opportuno procedere con metodo. Si possono seguire queste strade:

  • Apertura di un wallet su un Exchange, in modo da acquistare concretamente le criptovalute (alternativa che ha un costo non indifferente)
  • Utilizzo dei CFD (Contracts for Difference): questi strumenti derivati gratuiti permettono di replicare l’andamento dell’asset – in questo caso abbiamo le criptovalute ma si può fare il medesimo ragionamento con le azioni, giusto per fare un esempio – senza bisogno di acquistarlo. Per guadagnare bisogna semplicemente indovinare se la valuta digitale acquisirà valore – caso in cui va aperta la posizione long – o se perderà quota, situazione in cui, invece, va aperta la posizione short.

Concludiamo facendo presente che, nel secondo dei due casi, è bene operare solo su broker in possesso di licenza CySEC e autorizzati dalla CONSOB. Solo così, infatti, è possibile avere la massima garanzia di sicurezza.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here