Bonus CashBack: ecco come avere più soldi

0
143

Dall’8 dicembre, ha preso il via il programma cashback, istituito dal Governo con lo scopo di favorire gli acquisti con pagamenti digitali presso i negozi fisici. Se vuoi scoprire come ottenere il bonus cashback e avere più soldi, seguici nelle prossime righe di questo articolo.

Cashback: come funziona

Come già accennato, l’iniziativa cashback prevede il rimborso da parte dello Stato a chi, tramite pagamenti digitali (carte di credito, carte di debito, sistemi come Google Play o Apple Pay e Satispay), effettua acquisti presso negozi fisici. Vale anche il pagamento di professionisti come gli avvocati ma non gli acquisti online.

Si ha diritto al cashback se si effettua un numero minimo di transazioni tracciabili. Ecco i dettagli in merito:

  • 10 operazioni relative al cashback di Natale dall’8 al 31 dicembre: in questo caso, bisogna spendere minimo 1.500 euro per ottenere il bonus massimo di 150.
  • 50 operazioni al semestre da gennaio 2021 fino a giugno 2022. Anche in questo caso, l’importo massimo del cashback è di 150 euro su una spesa di 1.500.

Ricordiamo altresì che, per ogni singolo acquisto, è previsto un rimborso massimo di 15 euro e che è possibile accedere pure a un rimborso speciale di 1.500 euro. In questo caso, parliamo di un beneficio riservato alle prime 100.000 persone che hanno effettuato il maggior numero di acquisti nell’arco dei 6 mesi.

Quali modalità di pagamento si possono utilizzare?

Per aderire al bonus cashback si possono utilizzare diverse modalità di pagamento. Come già detto, il legislatore consente di partecipare all’iniziativa con acquisti effettuati con carte di credito, carte di debito, metodi di pagamento come Satispay. Da gennaio, saranno inseriti anche altri metodi, ossia Apple Pay e Satispay.

Cosa bisogna fare per aderire al programma?

Premettendo il fatto che possono aderire al programma tutti i maggiorenni residenti in Italia a prescindere dal reddito e dal lavoro, ricordiamo che, per registrarsi, è necessario seguire questi step:

  • Registrazione sull’app IO tramite l’identità digitale SPID.
  • Inserimento delle informazioni relative alla propria carta di credito o a qualsiasi altro metodo di pagamento ammesso.
  • Inserimento dell’IBAN sul quale si ha intenzione di ricevere il bonus.

A questo punto, non resta che effettuare gli acquisti, senza preoccuparsi di registrare nulla. Pensa infatti a tutto la piattaforma PagoPA. Per quanto riguarda i rimborsi, facciamo presente che saranno erogati sull’iban indicato dall’app IO entro 60 giorni dal termine di ciascun semestre. Ciò significa che per il cashback natalizio, partito l’8 dicembre, bisognerà aspettare fino a febbraio.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here