Quanto vale oggi un Bitcoin? La risposta è pazzesca

Il Bitcoin hanno avuto la funzione di rendere famoso il concetto di Criptovaluta, ossia la moneta virtuale, fin dalla sua creazione nel 2009 da parte di un anonimo (o più persone) note con il nickname di Satoshi Nakamoto.

Funzionamento

I Bitcoin hanno fatto da apripista, sdoganando il concetto di moneta virtuale, ossia non stampata fisicamente in maniera convenzionale creata, distribuita e scambiata in maniera completamente virtuale, attraverso i computer, e con una tecnologia peer to peer, ossia basata su una condivisione di computer (“nodi”). Questi possono essere acquistati con la moneta convenzionale attraverso siti specializzati alla vendita di questa moneta.
La struttura stessa dei Bitcoin non si appoggia a nessuna banca centrale ma hanno un funzionamento differente: le monete vengono conservate all’interno di giganteschi database condivisi (ovvero fisicamente installati su più computer collegati tra loro alla rete internet), e attraverso sistemi avanzati di crittografia rendono possibile tracciare le transazioni.

Valore

Il valore dei Bitcoin ha subito un incremento notevole negli ultimi anni, ed in particolar modo negli ultimi mesi, ecco perchè il potere di acquisto di questa moneta è aumentato molto, al punto che il governo cinese ha deciso di limitarne la diffusione solo ai privati cittadini, rendendo impossibile alle banche il loro utilizzo, mentre l’UE “tiene sotto controllo” con diversi sistemi di sicurezza il funzionamento dei Bitcoin, da sempre visti con sospetto da una larga parte di popolazione, mentre al contrario viene già molto considerato in ambiti decisamente differenti, spesso più smaliziati ma anche decisamente più rischiosi.

L’attuale valore di un singolo Bitcoin è di 19298,12 euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.