truffe cripovalute

Il Bitcoin sta facendo di nuovo parlare molto di se nelle ultime settimane: la principale criptovaluta nonchè la prima in assoluto a vedere la luce ha subito un notevole incremento di valore negli ultimi mesi, addirittura incredibile se si prende in considerazione l’inter 2020.

Anno del Bitcoin

Secondo le statistiche, il 2020 è stato decisamente l’anno delle criptovalute, ed in particolare proprio del Bitcoin, sviluppato da un anonimo programmatore nel 2009. Abbiamo già visto l’incredibile incremento di valore che è quasi triplicato rispetto al 2019 (precisamente allo stato di cose attuale un singolo Bitcoin ha visto un incremento del 265 %), visto che attualmente ha superato la soglia di 25mila dollari, attestandosi a 26320,36 dollari. In generale il mercato delle criptovalute ha subito un incremento generale nel corso dell’anno anche se il Bitcoin sembra essere quello che “tiene” meglio. Arrivati alla fase finale del 2020 è lecito chiedersi se l’aumento di valore proseguirà, oppure se si concretizzerà uno stop con successiva perdita di valore.

Quanto può scendere?

E’ più o meno quello che si chiedono tutti colore che hanno deciso di investire sulla compravendita di questo tipo di moneta. E’ bene ricordare che dal 2009, ossia dall’anno della creazione di Bitcoin si sono verificate due grosse impennate a cui è seguito un crollo consistente durato diversi mesi, quindi la scelta più saggia è attendere le prossime settimane e costatare il verificarsi dell’andamento del dollaro, che solitamente influenza parecchio la risalita o la discesa delle criptovalute.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here