Quali sono i due euro commemorativi? Ecco quelli che valgono tantissimo

0
166

Gli appassionati di numismatica sanno bene che, tra le monete da 2 euro più recenti, esistono diversi pezzi, noti come 2 euro commemorativi che, in alcuni casi, possono valere tantissimo. Quali sono? Quanto vengono pagati dai collezionisti? Nelle prossime righe di questo articolo, rispondiamo a questa domanda.

Due euro commemorativi: cosa sono?

Prima di capire quanto valgono i 2 euro commemorativi, cerchiamo di capire cosa sono. Quando li si nomina, si inquadrano monete da 2 euro che vengono coniate dai vari Paesi del Vecchio Continente per ricordare avvenimenti con rilevanza sia nazionale, sia internazionale. Già per questo motivo sono molto importanti, più delle monete coniate nelle serie ordinarie. Un altro aspetto da considerare quando li si chiama in causa riguarda lo stato di conservazione. Il massimo livello possibile è il fior di conio, ossia una moneta che praticamente non ha circolato. Detto questo, vediamo assieme quali sono i principali 2 euro commemorativi e il loro valore.

Uno dei principali è senza dubbio la moneta dedicata a Grace Kelly in occasione del venticinquesimo anno della sua dipartita. Coniata nel 2007, questa moneta da 2 euro presenta, su una delle facce, il profilo della bellissima attrice moglie di Ranieri III e venuto a mancare troppo giovane in un tragico incidente.

Immessa sul mercato in poco più di 20mila esemplari, questa moneta ha conquistato subito i collezionisti. Si dice addirittura che uno di loro abbia fatto carte false per accaparrarsi il maggior numero possibile di pezzi. Tutto questo incide chiaramente sul valore che, in caso di esemplari in fior di conio, può arrivare anche a 1.500 euro. 

Si potrebbe andare avanti ancora molto a parlare dei due euro commemorativi dal valore interessante. Un altro pezzo degno di nota è la moneta da 2 euro coniata a San Marino in onore di Bartolomeo Borghesi, storico ed esperto di numismatica. In questo caso, parliamo di un pezzo che può valere fino a 150 euro.

Si parla del doppio per i 2 euro coniati dalla Città del Vaticano in occasione della Giornata Mondiale della Gioventù nel 2005 a Colonia, il primo viaggio internazionale di Benedetto XVI.

Concludiamo con un cenno ai 2 euro dedicati ai Trattati di Roma. Risalenti al 2007, possono valere massimo 25 euro (caso di quelli della Slovenia).

Dove trovare 2 euro commemorativi

Si possono acquistare 2 euro commemorativi online? Certo che sì. Essenziale, però, è fare attenzione a dove li si acquista. In linea di massima, è opportuno fare riferimento a siti specializzati come quelli delle numismatiche che, affidandosi a esperti, assicurano il meglio per quanto riguarda la selezione dei pezzi.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here