Sono sempre di più le persone che scelgono di sottoscrivere la polizza online RC auto. Le comodità sono oggettive e comprendono anche la possibilità di risparmiare. Attenzione, però: quando ci si trova davanti a offerte troppo stracciate, è opportuno diffidare in quanto, in molti casi, alla base può esserci una truffa.

Per tutelarsi da questi raggiri, è opportuno informarsi bene sugli altri segnali che devono mettere in allarme.

Truffa delle assicurazioni: come riconoscerla

Sono diversi i criteri che permettono di capire se la proposta di un contratto di polizza assicurativa RC auto online è truffaldina. Innanzitutto, è fondamentale diffidare di qualsiasi situazione in cui, al potenziale cliente, viene richiesto di versare la quota su una carta prepagata.

Nel momento in cui si hanno sospetti in merito alla legalità di una proposta, la cosa migliore da fare è controllare il sito della realtà con cui si sta interagendo.

Affinché sia a norma, è necessario che, nel footer della home, siano presenti in maniera chiara riferimenti relativi alla Partita IVA, alla sede fisica e, soprattutto, al numero di iscrizione al Registro Unico degli Intermediari Assicurativi.

In caso di dubbi, un consiglio utile prevede il fatto di consultare il sito dell’IVASS (Istituto di Vigilanza sulle Assicurazioni). Sul portale in questione è possibile trovare un’area dedicata al sopra citato Registro Unico, dove è possibile fare ricerche mirate sia partendo dal numero di iscrizione, sia dal riferimento alla persona fisica.

Per difendersi dalle truffe delle assicurazioni auto e moto è opportuno diffidare dei link a offerte che arrivano tramite applicazioni di messaggistica istantanea, come per esempio Whatsapp.

Nel momento in cui si ha intenzione di sottoscrivere un contratto di polizza assicurativa, la cosa giusta da fare è ricorrere ai comparatori di tariffe come Facile.it e Segugio.it – giusto per citare due tra i tanti esempi possibili – e collegarsi, da questi portali, ai siti delle assicurazioni e degli intermediari.

Per quanto riguarda il prezzo, non è il caso di preoccuparsi. Soprattutto se si procede con un po’ di anticipo, infatti, si possono aprezzare delle offerte a dir poco interessanti, motivo per cui non è davvero il caso di farsi allettare da proposte apparentemente vantaggiose, ma che nascondono delle insidie pericolose.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here