Auto d’epoca: quali sono le più pagate?

0
116

Se ti interessano le auto d’epoca e vuoi sapere quali sono le più pagate, questo articolo fa per te. Nelle prossime righe, infatti, parleremo di alcuni dei veicoli più interesanti per i collezionisti.

Ferrari 250 GTO

Iniziamo alla grande con una vettura del cavallino rampante risalente al 1963.

Quando si chiama in causa il suo valore, è importante specificare che, nel 2012, è stata venduta all’asta per la ragguardevole cifra di 52 milioni di dollari.

Se l’identità del venditore, un collezionista di nome Paul Pappalardo, è nota, non è così per quella dell’acquirente che si è aggiudicato quest’auto d’epoca caratterizzata dal numero di telaio 5111.

Bugatti Type 57SC

L’eccellenza italiana, nel corso dei decenni, si è espressa in tantissimi modi. Tra questi, è possibile citare anche il mondo delle auto. A dimostrazione di ciò è possibile citare, nell’ambito delle auto d’epoca più costose, un’altra perla del Bel Paese.

Di cosa stiamo parlando? Della Bugatti Type 57SC. Per la precisione, si tratta della Bugatti 57SC Atlantique. Questa vettura è stata prodotta in soli 4 esemplari e, oggi come oggi, è considerata una delle vetture più belle della storia. Ovviamente è anche molto costosa: per renderseneconto, basta rammentare che, nel 2010, è stata venduta a 30 milioni di dollari.

Ferrari 335 Sport Scaglietti

Eccoci a parlare di un’altra chicca del cavallino rampante. Anche in questo caso, dobbiamo fare un salto indietro nel tempo, arrivando al 1957.

Questa vettura è stata guidata da personalità che hanno segnato la storia del mondo dell’automotive. Un nome su tutti è quello del pilota francese Maurice Trintignant.

Qual è il valore di quest’auto? Venduta all’asta nel 2016, ossia quattro anni dopo la morte del suo proprietario, è stata pagata oltre 35 milioni di dollari.

Mercedes Benz W196 1954

Conosciuta come freccia d’argento e guidata dall’indimenticabile pilota Juan Manuel Fangio, questa vettura è una delle più costose al mondo.

Sul podio del gran premio di Svizzera e di Germania nel lontano 1954, nel 2013 è stata portata a casa da un collezionista a una cifra superiore ai 29 milioni di dollari.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here