Yahoo Mail: ecco il trucco che non conoscevi

0
248

Sono tantissime le persone che hanno un account di posta elettronica Yahoo Mail. Si tratta infatti di uno dei servizi storici in Italia e non solo per quanto riguarda la gestione dei messaggi di posta online.

Se ne hai uno, sicuramente ti stai chiedendo come avere certezze in merito al suo ottimale livello di sicurezza. La cosa non sorprende: oggi come oggi, con le truffe online purtroppo sempre più diffuse, sono tantissime le persone che cercano soluzioni per proteggere i loro dati.

Alla luce di ciò, nelle prossime righe di questo articolo elencheremo alcune dritte che è bene tenere presenti.

Yahoo Mail: i trucchi per implementare la sicurezza dell’account

Quando si parla di come ottimizzare la sicurezza del proprio account Yahoo Mail, sono diversi i trucchi da considerare. Tra questi, rientra il consiglio, tanto semplice quanto importante,  che riguarda la complessità della password.

In aiuto in merito arriva dai numerosi generatori di password che possono essere reperiti con una semplice ricerca online.

Nei casi in cui, invece, si decide di crearla personalmente, è bene evitare di ricorrere a soluzioni facilmente riconducibiili alla propria vita personale (p.e. data di nascita, anniversario di matrimonio, data di nascita dei figli, del coniuge o di altre persone care).

Un altro trucco utile per implementare nel migliore dei modi la sicurezza dell’account prevede il fatto di ricorrere all’autenticazione a due fattori. 

Cosa bisogna fare di preciso per sceglierla? Innanzitutto, bisogna accedere al proprio profilo. Il passo successivo prevede il fatto di entrare nella sezione denominata come “Sicurezza Account”. Subito dopo, va selezionata l’opzione “Verifica in due passaggi” e, subito dopo, si procede scegliendo “Numero di telefono attivo”.

In questo modo, è possibile verificare il proprio numero di telefono e utilizzarlo per ricevere il codice da inseriore successivamente per concretizzare l’autenticazione a due fattori.

Concludiamo facendo riferimento all’importanza di controllare di tanto in tanto la cronologia delle attività dell’account, un servizio gratuito e molto comodo messo a disposizione da Yahoo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here