Bitcoin, ecco dove può arrivare nel 2022

Bitcoin resta la criptovaluta di riferimento assoluto, anche concettualmente: l’andamento della valuta sviluppata nella versione finale nel 2009 ha dato il via all’oramai molto diversificato e sempre più attraente mondo delle crypto.

Il “saliscendi” dei BTC

Quella sviluppata da Satoshi Nakamoto ha acquisito un’enorme popolarità negli ultimi anni anche a causa di alcuni “influencer” come Elon Musk che hanno influenzato parecchio il valore dei BTC, ossia la “valuta” in senso stretto della valuta ha messo in evidenza in maniera piuttosto evidente i fattori che determinano le caratteristiche. Il magnate sudafricano ha prima fattoi impennare il valore, facendo arrivare questo ad un nuovo record di oltre 64 mila dollari statunitensi, quando lui ha annunciato l’acquisto di una grande quantità di BTC. Tuttavia nel corso dello stesso hanno Musk è ritornato sui propri passi e ciò ha determinato un nuovo “crollo”, anche se nel corso dei mesi successivi Bitcoin ha trovato un relativo equilibrio e nel 2021 ha superato il record di valore precedentemente battuto. Attualmente un singolo BTC vale circa 58.610 dollari.

Bitcoin, ecco dove può arrivare nel 2022

Sempre più investitori hanno dato fiducia Bitcoin nonostante i pareri tendenzialmente negativi dei governi delle superpotenze mondiali, mentre al contrario nazioni minori hanno addirittura deciso di adottarlo come valuta ufficiale, come El Salvador e il Paraguay.

Paesi come gli Stati Uniti, attualmente impegnati a fronteggiare livelli di inflazione mai raggiunti negli ultimi 30 anni. Questo tendenzialmente “fortifica” il valore dei BTC, anche se nel recente passato i periodi di crisi non hanno sempre avvantaggiato il mercato delle Crypto.

A ciò va sommato il fattore whales in aumento, ossia aziende e privati che decidono di investire ingenti somme di denaro nelle criptovalute, ed in generale una minore “influenza” degli agenti esterni sul valore rispetto al passato.

Anche il possibile fattore “emulazione” dei paesi sopracitati potrebbe portare altre nazioni medio-piccole ad adottare la principale crypto in via ufficiale. Tutti questi fattori hanno portato gli esperti a pronosticare un aumento di valore di un singolo BTC che potrebbe agevolmente superare i 90.000 dollari nel 2022, ma le proiezioni più ottimistiche parlano di un valore che potrebbe sfiorare il milione di dollari nel 2025.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.