Bombcrypto può “esplodere” nel 2022: ecco come funziona

Il mondo delle criptovalute è in grande fermento, ed è oggi molto differenziato e variegato, molto diverso rispetto a quello di pochi anni fa, visto che decine di nuove criptovalute vengono realizzate da più o meno ambiziosi creatori, mentre quelle maggiormente famose provano a contendere a Bitcoin, la “progenitrice” vera e propria della categoria, lo scettro di crypto principale, che resta tuttavia quella sviluppata nel 2009 da Satoshi Nakamoto.

Bombcrypto, cos’è?

Di recente il mercato si è arricchito da un numero importante di metacrypto, ossia criptovalute legati ai cosiddetti metaversi, realtà virtuali che in quasi tutti i casi presentano una vera e propria valuta digitale in game che funge anche da token vero e proprio.

Il funzionamento di BombCrypto è sensibilmente diverso, visto che non prevede un gameplay totalmente influenzabile da parte del giocatore: di fatto si tratta di una piattaforma di investimento che simula l’andamento di un gioco 8-bit che utilizza la valuta BCOIN, che è anche utilizzata per acquistare gli eroi all’interno del titolo. Lo scopo è di “farmare” i BCOIN presenti sul terreno di gioco, utilizzando gli eroi stessi che sono acquistati con 10 BCOIN nel gioco stesso, che quindi apriranno le casse sia per “scoprire” i token ma anche per “sbloccare” altri personaggi.

Ogni personaggio ha delle caratteristiche peculiari, in fatto di velocità, portata dell’attacco, livelli di stamina (resistenza) e via discorrendo, quindi è ovvio che più ne avremo e con maggior rapidità otterremo. Nonostante l’aspetto da “videogioco”, i personaggi agiranno in maniera autonoma, e si “riposeranno” per un lasso di tempo variabile quando la stamina scenderà a zero, ma potremo comunque potenziare ed acquistare i personaggi separatamente.

Ecco perchè può “esplodere” nel 2022

Attualmente un singolo BCOIN vale 3,56 dollari statunitensi, e come per tutte le criptovalute la domanda/offerta condiziona l’andamento di valore dei token. In molte parti del mondo, come il Brasile, ma anche la Thailandia ed il Marocco è già molto apprezzata e seguita, ed il 2022 potrebbe essere concretamente l’anno perfetto per criptovalute legate al mondo del gaming, ecco perchè puntare, anche una piccola somma su Bombcrypto potrebbe essere un’ottima idea.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.