Postepay, ecco perché non funziona di notte. Pazzesco

Capita spesso che Postepay non funziona di notte. Gli utenti più attivi nelle ore notturne spesso non riescono ad effettuare transazioni di denaro attraverso questo strumento. Si tratta di un piccolo disagio che però spesso può creare qualche problema, per un numero di persone sicuramente superiore rispetto a quanto si possa intuitivamente pensare.

Questo perché Postepay e Postepay Evolution sono diventate due sistemi di pagamento e di gestione del denaro diffusi capillarmente sul nostro territorio. Ospitano probabilmente un numero di transazioni davvero importante, e le persone in un certo senso ci si affidano. Venire a scoprire che ci sono orari in cui il servizio è non utilizzabile può creare frustrazione.

Postepay non funziona di notte: ecco perché

Il motivo principale del non funzionamento del servizio Postepay di notte è la manutenzione dei server. Si tratta di un’operazione che riguarda tutte le realtà che svolgono servizi informatici.

Per quanto riguarda Postepay questa manutenzione dura due ore nel secondo giorno lavorativo della settimana. Postepay è quindi ferma tutti i martedì dalle 2 alle 4 del mattino. C’è poi una manutenzione quotidiana che stoppa il servizio per circa dieci minuti ogni giorno, sempre alle 2 del mattino.

In questi orari è fortemente sconsigliato usare gli ATM, perché la carta potrebbe restare bloccata all’interno. Altre attività di manutenzione che fermano i servizi vengono generalmente comunicate in modo ufficiale con un pop-up all’apertura dei propri account.

Un altro servizio non disponibile quotidianamente è il pagamento dei bollettini attraverso i canali Postepay.it – Poste.it e App Bancoposta dalle 23.45 alle 00.15 di ogni giorno. Anche questo servizio viene fermato per motivi di manutenzione e per non generare problemi nella definizione dell’orario nei casi in cui le scadenze siano importanti ai fini di mantenimento di un servizio o di definizioni di more o penali.

Quanto elencato è regolarmente comunicato all’interno del sito Postepay alla pagina dedicata ad “Orari e Costi” dei servizi forniti attraverso la carta.

Altri motivi del malfunzionamento notturno di Postepay possono essere determinati da problemi momentanei e non necessariamente predefiniti. Parliamo di interruzioni momentanee della connessione, o della raggiungibilità dei server che possono verificarsi frequentemente.

Postepay non funziona di notte: cosa fare?

Se avete estreme necessità di effettuare movimenti di denaro notturni, il consiglio è quello di munirvi di un’altra carta di credito/debito che non vi causi questo disagio.Un’alternativa potrebbe essere rappresentata anche da un conto Paypal. Ricordate però che anche quest’ultimo ha dei momenti di “down” per la manutenzione dei propri server. Anche Satispay è un metodo di pagamento contactless e online facile e sicuro da utilizzare.

Considerati gli orari di “stop” al servizio una piccola alternativa da tenere in considerazione è quella di… cambiare abitudini! Siamo sicuri che non sarà un cambiamento così grave: ne guadagnerete in sonno!

postepay non funziona di notte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.