Postepay, attenzione: ecco cosa non potrai più fare

Postepay può essere considerato sicuramente uno dei prodotti di maggior successo di Poste Italiane in senso assoluto, almeno nel contesto “telematico”, in quanto la celebre prepagata nata nel 2003 e differenziata in pochi anni oltre la prima versione standard ha dato vita ad una serie di servizi oggi operanti sotto l’egida dell’omonima Società per Azioni a sua volta collegata direttamente a Poste Italiane. Nel corso degli anni la tipologia di servizi è stata ampliata anche seguendo i trend del momento, portando Postepay ad evolvere le proprie potenzialità facendo diventare le carte prepagate associate qualcosa di simile a delle vere carte conto. Ma alcuni di questi servizi non sono destinati a durare a lungo.

Postepay, attenzione: ecco cosa non potrai più fare

Un esempio è dato da Postepay Cashback, ossia una forma di “ritorno” economico non dissimile dalla quasi totalità dei servizi di Cashback che sono già presenti su tantissimi portali di acquisto di prodotti online. Il concetto di Cashback costituisce una forma di rimborso concepito in percentuale, così da favorire acquisti futuri ed anche Postepay ha sviluppato il proprio a partire dal 2020, in questo caso per incentivare l’utilizzo dell’app ufficiale associata alla propria prepagata.

E’ possibile usufruire del Cashback presso i negozi che aderiscono alla campagna, semplicemente “inquadrando” il codice QR durante l’acquisto.

In senso generale è possibile ottenere fino a 3 euro di cashback per ogni transazione con Codice Postepay e transazioni con Paga con Postepay  in App PostePay da  Esselunga e 1 euro di cashback in caso di transazione con Paga con Postepay in App Eni Live  e per  transazioni da IP in App Postepay​. Il limite giornaliero di importo cashback ottenibile risulta essere di 10 euro.

La lista degli esercenti che aderiscono alla campagna è presente sulla pagina ufficiale del servizio, che è stato più volte posticipato ma che almeno per ora potrà essere utilizzato fino al 30 settembre 2022.

PostePay

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.