Trova questa scritta su questa banconota e sei ricco: ecco quale [FOTO]

Dal 2002 il contesto europeo dal punto di vista economico (ma non solo) è stato completamente rivoluzionato e se vogliamo anche diviso nelle opinioni dall’arrrivo dell’euro, la valuta unica che nel corso dei primi anni del 21° secolo ha di fatto unificato buona parte delle nazioni europee sotto il medesimo standard monetario, garantendo indubbi vantaggi ma anche facendo perdere un senso di sovranità ai paesi che nel mentre avevano deciso di aderire a questa idea di valuta comunitaria. Da esattamente vent’anni nuove monete e banconote hanno preso il posto della lira (nel caso dell’Italia), e anche se la carta moneta sembra, a differenza delle monete, sostanzialmente tutta uguale, può comunque essere estremamente interessante, soprattutto se sulle banconote troviamo una particolare scritta.

Trova questa scritta su questa banconota e sei ricco: ecco quale [FOTO]

Si tratta della scritta che definisce lo stato di “banconota campione” ossia Specimen. La dicitura in questione viene utilizzata abitualmente per definire le banconote europee fac simile, ossia delle semplici copie senza valore economico stampate a scopo pubblicitario/dimostrativo, su carta semplice ma questa dicitura è presente anche su una rarissima serie di bancontote non destinate alla circolazione tradizionale.

Esistono infatti banconote da 5, 10, 20, 50, 100, 200 e 500 euro che fanno parte di questa “serie” facilmente riconoscibili per la vistosa scritta posta in obliquo su ambo i lati, in rosso.

Il valore è molto importante perchè queste emissioni sono state destinate esclusivamente al/alla presidente della Banca Centrale Europea oppure ad altre personalità politiche di spicco, e possono portare ad un guadagno importante.

La stima per un esemplare di “pezzi” da 5 e 10 euro specimen si aggira tra i 500 ed i 1000 euro, fino a 1500 euro per le 10 e 20 euro, mentre si possono “toccare” valutazioni non distanti dai 2500 euro per le banconote dal valore nominale più elevato.

banconota scritta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.