Bonus TV 50 euro: a chi spetta, come ottenerlo

Il concetto di Bonus è stato di recente applicato anche alla TV, probabilmente l’elettrodomestico più amato e diffuso a partire dalla seconda metà del secolo scorso, che è stato più volte al centro di diversi rinnovamenti tecnologici, a partire dalla prima decade del nuovo secolo, in particolare inerenti all passaggio dall’analogico al digitale, che ha portato milioni di cittadini italiani a dover fare quello che è stato chiamato lo switch.  Il Bonus TV rappresenta qualcosa di non nuovo, ma una formula di agevolazione concepita specificatamente per favorire l’acquisto di un nuovo TV oppure di dispositivi legati a quest’ultimo.

Bonus TV 50 euro: a chi spetta, come ottenerlo

Il Bonus TV infatti è stato concepito già nella scorsa legislatura con la necessità di aggiornare i dispositivi e le tv al nuovo standard di digitale terrestre, noto come DVB 2. Tra le novità collegata al Decreto Aiuti bis, convertito in legge dal Parlamento il 21 settembre 2022, spicca proprio questo “potenziamento” della forma già presente di agevolazione, che permetteva di ottenere 30 euro di sconto al momento dell’acquisto per i clienti che acquistavano un TV di ultima generazione oppure un decoder associato per l’aggiornamento. L’importo dello “sconto” è stato portato da 30 a 50 euro proprio con l’ultimo decreto.

Chi può ottenerlo? Risulta sufficiente avere un reddito ISEE inferiore a 20.000 euro e non aver già richiesto in passato quest’agevolazione (il divieto vale per qualsiasi componente del nucleo familiare).

Anche se viene erogato direttamente dal venditore come sconto applicato, bisogna presentare in fase di acquisto un attestato scaricabile direttamente dal sito del Ministero dello Sviluppo Economico e comilarlo adeguatamente prima di presentarlo.

Modulo richiesta Bonus TV 50 euro

Il concetto di switch off dei vecchi decoder e televisori porterà in un prossimo futuro alla disabilitazione di tutti i segnali che non si sono adattati al nuovo standard, ecco perchè è così importante preemunirsi.

Bonus TV

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.