Euro dollaro in forte calo: ecco cosa sta succedendo

I contesti finanziari sono stati indubbiamentee influenzati dal contesto attuale, determinato da una serie di fattori che abbiamo nostro malgrado imparato a conoscere come possono essere quelli legati al contesto energetico: la guerra in Ucraina ha reso molto più complicato i “piani” abituali delle nazioni occidentali nell’approvvigionamento energetico, ed anche se molte nazioni sono state costrette a rimodulare i contratti con altre nazioni oltre ad iniziare una politica legata all’indipendenza energetica. A tutto ciò va ovviamente considerato un compendio di fattori che influiscono sul principale tipo di tasso di cambio adottato e seguito in ambito globale, come l’euro dollaro, che appare da tempo fortemente sbilanciato verso gli Stati Uniti. Ma che significa?

Euro dollaro in forte calo: ecco cosa sta succedendo

Come ogni tasso di cambio, anche euro dollaro è sostanzialmente una sorta di “misuratore” di confronto tra le due valute in questione, dove è l’euro quello che funge da “perno”. Il valore numerico indica sostanzialmente quanti euro occorrono per acquistare il corrispettivo in valuta statunitense, e come ogni forma di tasso di cambio, viene determinato da una marea di fattori, sia interconnessi che scollegati.

Se fino a qualche mese fa il valore era tendenzialmente tra i 1,15 ed i 1,12 a partire dalla primavera 2022 è stato raggiunto un valore di parità assoluta. Vale a dire ad 1 euro corrispondeva 1 dollaro, condizione ovviamente svantaggiosa per le nazioni che compongono l’Unione Europea rispetto agli States.

Dopo aver raggiunto il valore “paritario”, condizione che non si verificava da oltre un decennio, l’euro è andato addirittura “sotto” ed oggi vale letteralmente meno del dollaro. Il valore attuale infatti è pari a 0,98, quindi l’euro si trova in una condizione di svantaggio. Nell’atto pratico è molto evidente che risulta essere meno vantaggioso acquistare in dollari oppure acquistare merci che arrivano dagli Stati Uniti.

Sono anche le difficoltà politiche, eventuali instabilità e fattori legati alla politica estera ad influenzare questo fattore.

Euro dollaro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.