Allerta truffa su Instagram: ecco cosa può accadere!

0
437

Non c’è che dire: quando si parla di truffe online, i social sono purtroppo un terreno molto fertile. I raggiri sono all’ordine del giorno e, tra quelli più recenti, rientra una truffa su Instagram della quale si sta parlando molto (e per fortuna, in quanto l’informazione è una delle armi più importanti che abbiamo in mano).

Se vuoi sapere qualcosa di più in merito, nelle prossime righe puoi trovare delle informazioni a dir poco preziose.

Truffe su Instagram: ecco cosa sapere

Per essere precisi, quando si parla dei raggiri su Instagram è meglio parlare al plurale. Sono infatti diverse le truffe al centro dell’attenzione e delle quali gli utenti del social con i filtri dovrebbero essere consapevoli. Tra queste rientra senza dubbio il romantic scam, la truffa romantica che, in virtù della popolarità della piattaforma, sta trovando in Instagram un terreno molto fertile.

In cosa consiste questa truffa? Il meccanismo è noto e collaudato. Le vittime vengono contattate da profili che mostrano una vita affascinante e da persone che si pongono con atteggiamenti seduttivi, facendo leva sulle debolezze del destinatario del messaggio e impegnandosi per far nascere una vera e propria storia d’amore online.

Quando la fiducia è conquistata, scatta la trappola e la richiesta di denaro, con scuse che possono andare dalle difficoltà economiche generali all’aiuto per acquistare un biglietto aereo o del treno e raggiungere la persona amata. Ovviamente, una volta ricevuta la somma, il truffatore sparisce.

Si potrebbe andare avanti ancora molto a parlare delle truffe più diffuse su Instagram. Tra queste rientra la truffa della lotteria. In questo caso, profili che si occupano di vendere device tecnologici scrivono parlando di inesistenti premi vinti e invitando le vittime a cliccare su link tramite i quali inserire informazioni bancarie riservate.

Un doveroso cenno deve essere dedicato anche alle mail di phishing. In questi cai, le vittime ricevono un messaggio sul proprio account di posta elettronica dove si chiedono le credenziali di accesso dell’account facendo leva sul rilevamento di attività sospette. In questo modo, i truffatori rubano il profilo alle proprie vittime, accedendo a numerose informazioni sulla loro vita privata.

Come difendersi? Prima di tutto ricordando che, su Instagram come su qualsiasi altro social, le credenziali tramite mail vengono richieste solo in caso di cambio della password (e il tutto parte, come sicuramente già sai, dal proprietario dell’account).

Inoltre, altro dettaglio che sicuramente avrai notato se ti è capitato di richiedere il cambio della password, c’è sempre un link in cui si esorta, nei casi in cui si è consapevoli di non aver richiesto alcun cambio, a contattare l’assistenza.

Da non dimenticare è poi il fatto che, anche se viviamo in un mondo in cui conoscersi online è normale, non lo è affatto la richiesta di soldi. Nei casi in cui qualcuno la avanza, è fondamentale rifiutare e contattare la Polizia Postale.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here