Attenzione al PIN della Postepay: ecco cosa può accadere

0
739

La carta Postepay resta la prepagata di maggiore diffusione nel nostro paese, sia perchè la prima che abbia incontrato i favori degli italiani a causa della semplicità di ottenimento e ricarica di contante, qualità che unite ad una certa versatilità rendono la carta di debito più utilizzata.

Problemi con il PIN

Come tutte le carte prepagate/di debito, anche la Postepay è dotata di PIN da 5 cifre per poter effettuare diverse operazioni come prelevare presso gli ATM che viene spedito alcuni giorni dopo aver ottenuto la carta pressogli uffici Postali.
In caso di PIN perso o dimenticato è possibile fare richiesta di un nuovo PIN telefonando al numero 800 003 322, scegliendo l’opzione che parlando con un operatore, permette di ottenere un nuovo codice, seppur non in maniera immediata, visto che questo verrà spedito all’indirizzo di residenza precedentemente comunicato in fase di registrazione.
In caso di PIN rubato sarà necessario sporgere prima denuncia presso le autorità e poi telefonare al numero di telefono precedentemente citato.

Cambiare il PIN

Decisamente più semplice è la procedura che permette agli utenti di carte Postepay e Postepay Evolution di cambiare il PIN: basterà recarsi presso un ATM delle Poste e selezionare la funzione che ci permette di cambiarlo con uno a nostra scelta, a patto che sia sempre di 5 cifre.
Ogni Postepay ha una durata di 5 anni, ma le Poste Italiane provvedono a spedire gratuitamente una nuova carta con il medesimo PIN qualche settimana prima della scadenza naturale della precedente.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here