Bonus Febbraio 2021: ecco i migliori da richiedere

0
1115

La pandemia ha inevitabilmente creato una serie di situazioni critiche, spesso considerabili di emergenza, che hanno portato la creazione di numerosi bonus di diversa natura per specifiche categorie di lavoratori e cittadini che hanno avvertito in maniera maggiore gli effetti del periodo covid.
Anche nel 2021 i gran parte dei bonus verranno prorogati oppure creati ex novo, ecco quelli più interessanti ed utili che troveranno la scadenza nel mese di febbraio.

Bonus Mobilità

Il governo negli scorsi mesi ha sviluppato il bonus Mobilità, una misura di incentivo per chi ha acquistato una bicicletta con pedalata assistita o monopattino elettrico nell’arco temporale che va dal 4 maggio e al 2 novembre 2020.
Questo Bonus è stato introdotto con l’articolo 229, parte del decreto Rilancio concretizzata in un rimborso del 60 % del prezzo pagato per l’acquisto di biciclette elettriche, monopattini, hoverboard e segway e di qualunque mezzo a propulsione elettrica e il rimborso del bonus non può superare i 500 euro. Per poter richiedere il bonus è necessario essere muniti di Spid e registrarsi presso il portale ufficiale del Bonus Mobilità.
Dal 14 gennaio fino al prossimo 15 febbraio sarà possibile quindi presentare questa richiesta.

Bonus Baby sitter

Ha subito una proroga anche il cosiddetto Bonus Baby sitter che ora è possibile richiedere fino al prossimo 28 febbraio: si tratta di un bonus strettamente correlato al Libretto famiglia, come ricordato dal sito ufficiale dell’INPS: “Al fine di garantire il rispetto della tempistica sopra indicata, le Strutture territoriali avranno cura di definire le lavorazioni delle istanze residue per le quali è in via di completamento l’istruttoria entro e non oltre il 12 febbraio 2021, fermo restando che il genitore beneficiario dovrà inserire le prestazioni occasionali nel Libretto Famiglia entro e non oltre la suddetta data del 28 febbraio 2021″.

Si tratta di una misura che può arrivare fino a 1200 euro, rivolta in modo specifico verso chi ha figli fino a 12 anni, mentre in caso di disabilità non vi è limite. Per fare la domanda si può utilizzare il portale dell’Inps oppure presso un qualsiasi Caf o patronato.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here