Bonus Postepay: come richiederlo?

0
716

Il tanto chiacchierato Cashback di Stato è una delle principali misure adottate dall’esecutivo per incentivare l’utilizzo di moneta elettronica, tramite carte e bancomat, in favore del contante che resta il mezzo più utilizzato per evadere il fisco a causa della minore tracciabilità dei pagamenti. Tuttavia non è l’unico sistema di cashback attualmente attivo nel nostro paese, visto che anche le Poste Italiane hanno sviluppato dallo scorso dicembre un sistema di cashback che sarà valido fino al prossimo 28 febbraio 2021.

Cashback delle Poste

Si tratta di un rimborso bonus che è possibile ottenere utilizzando l’App Postepay ed il Codice Postepay: sarà sufficiente inquadrare il Codice QR con il proprio smartphone per permettere il pagamento presso gli esercizi convenzionati così come gli uffici postali per permettere il pagamento proprio tramite il codice. Ogni pagamento 10 euro spesi in questa maniera, garantisce 1 euro di cashback, con un limite massimo di 300 euro al mese.

Inoltre sempre attraverso l’App Postepay sarà possibile usufruire del Cashback di Stato senza “passare attraverso” l’app Io della Pubblica Amministrazione: chi è un utente registrato di Postepay e Postepay Evolution non necessità dello Spid, utilizzando per l’appunto l’aplicazione Postepay.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here