Cambio Euro Dollaro: incredibile, ecco la novità

0
972

A quanto corrisponde il cambio euro/dollaro? Sono tantissime le persone che si fanno domande in merito e la cosa non deve destare sorpresa: il cambio EUR/USD è infatti il più famoso al mondo. Se vuoi sapere qualcosa di più in merito e scoprire magari anche come sfruttarlo per i tuoi investimenti, nelle prossime righe di questo articolo puoi trovare alcune informazioni preziose.

Cambio EUR/USD: a quanto corrisponde?

Mentre stiamo scrivendo questo articolo, 1 euro vale 1,22 dollari statunitensi. Entrando nel vivo dei cambiamenti a cui è andato incontro negli ultimi tempi, è doveroso ricordare che, nella giornata di giovedì 21 gennaio, è stato interessato da un movimento di recupero, raggiungendo la quota di 1,217.

Attenzione, però: nonostante questo, è opportuno fare presente che, secondo gli analisti, il suo quadro sul medio termine è considerato alquanto precario. A questo punto, è naturale chiedersi quali siano i fattori in grado di influenzare il suo andamento. Tra gli aspetti da considerare rientra senza dubbio la situazione dei tassi d’interesse, considerata il dato principale da tenere in considerazione nel momento in cui ci si informa sulla situazione di quelle che sono le due monete più importanti del mondo. Come si investe sul loro cambio? Nel prossimo paragrafo, puoi trovare la risposta.

Cambio euro/dollaro: come investire?

Quando si parla di come investire sul cambio euro/dollaro, si inquadrano innanzitutto i CFD (Contracts for Difference). Questi strumenti derivati permettono di replicare l’andamento di un asset – possono quindi essere utilizzati anche per le azioni, le criptovalute etc. – senza bisogno di acquistarlo.

Ecco le strade da seguire:

  • Apertura di una posizione long o di acquisto nei casi in cui si prospetta un aumento del valore dell’asset di riferimento
  • Apertura di una posizione short o di vendità in caso contrario

Chiaro è che, nei casi in cui si azzecca l’andamento dell’asset, si può guadagnare. Un’ulteriore alternativa da considerare è il Copy Trading, sistema brevettato che si contraddistingue per la possibilità di replicare in maniera automatica le scelte fatte da altri investitori che, dati alla mano condivisi su bacheche molto simili a quelle dei social, hanno ottenuto successo.

Concludiamo ricordando che, a prescindere dalla strada scelta, è bene operare solo su broker seri, ossia autorizzati dalla CONSOB e in possesso di licenza CySEC. In mancanza di questi dettagli, sono a rischio sia i soldi, sia i dati personali.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here