Conti Corrente: come fare per pagare meno soldi?

0
515

Quando si apre un conto corrente, tra gli obiettivi che ci si pongono rientra il risparmio. Pagare meno soldi è possibile? Nelle prossime righe di questo articolo, abbiamo cercato di rispondere assieme a questa domanda.

Risparmiare sui costi dei conti correnti: i consigli migliori

Sono diversi i consigli che si possono mettere in atto quando ci si chiede come pagare meno soldi quando si apre un conto corrente. Innanzitutto, è opportuno fare attenzione ai prelievi. Se si preleva da uno sportello ATM diverso da quello della propria banca di appoggio, è normale vedersi addebitare una commissione aggiuntiva.

Lo stesso si può dire per quando si prelevano cifre inferiori a un determinato limite. Ci sono delle banche che, a prescindere dallo sportello che si sceglie per prelevare, se si ritira una somma inferiore ai 100 euro addebitano una commissione. Non si tratta di una cifra altissima – siamo attorno agli 0,80 centesimi – ma comunque di una somma che se si può evitare è meglio.

Proseguendo con i consigli da tenere in conto quando ci si chiede come spendere di meno con il conto corrente, un doveroso cenno deve essere dedicato alla diversificazione. Con il conto corrente tradizionale, infatti, l’interesse è nullo. Per questo, scegliendo in maniera oculata tra le varie alternative disponibili, può rivelarsi utile l’apertura di un conto deposito.

Si potrebbe andare avanti ancora molto con i suggerimenti importanti per non pagare troppi soldi quando si apre un conto corrente. Tra le dritte in questione troviamo il fatto di evitare, se possibile, di fare bonifici allo sportello. Lo stesso vale per le operazioni come il pagamento delle bollette, che possono essere gestite in tutta tranquillità e sicurezza con il RID bancario.

Un altro aspetto del quale è bene tenere conto riguarda le modalità di visione degli estratti. La tecnologia ci viene incontro in questo caso permettendo di controllarli dall’app della banca, senza bisogno di fare inviare inutili e costosi incartamenti a casa.

Altri suggerimenti

Concludiamo questa breve rassegna di dritte su come risparmiare con il conto corrente con un suggerimento che è forse il più importante di tutti. Quale di preciso? Il fatto di evitare di andare in rosso.

Quando si ha a che fare con queste situazioni, infatti, gli interessi schizzano alle stelle. Infine, facciamo presente che è decisamente utile, nel momento in cui si preleva, utilizzare il bancomat ed evitare il ricorso alla carta di credito.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here