Ethereum da record: dove può arrivare?

0
177

Ethereum ha subito un profondo rialzo negli ultimi giorni, che ha per forza di cose scatenato la curiosità e l’interesse degli investitori, che siano questi dei “profani” delle criptovalute oppure “nuovi arrivati”: Ethereum, di cui abbiamo già parlato tempo addietro, elencandone il funzionamento e le caratteristiche, è diventata la criptovaluta seconda per capitalizzazione in questo 2021.

Il “boom” di Ethereum

Non è un caso che già nella seconda metà del 2020 Ethereum abbia visto il proprio valore aumentare in maniera costante, seguendo il trend di Bitcoin che resta la criptovaluta per eccellenza, e vera e propria “fonte di ispirazione” anche per tutte quelle nate successivamente. Ethereum ha visto il proprio valore subire un netto aumento negli ultimi mesi, passando da poche centinaia di dollari per arrivare intorno ai 1000 a inizio 2021, mentre in aprile il valore ha raggiunto i 2000 $. L’ultima settimana è stata ancora più sorprendente, visto che in pochi giorni la criptovaluta in questione ha visto un incremento del 40 %, toccando i 4000 $ per singolo ETH.
Sono diversi i fattori che hanno sicuramente influito su questa tendenza al rialzo che nel 2021 supera il 450 % rispetto all’anno precedente: la Banca Europea degli Investimenti ha infatti recentemente emesso un bond biennale sulla blockchain della piattaforma, e anche l’annuncio di un Ethereum 2.0 sono fattori che sicuramente hanno contribuito in maniera decisiva all’incremento.

Dove può arrivare?

Attualmente la “corsa” della criptovaluta si è “assestata” ma non ha subito sostanziali cambiamenti, restando intorno ai 4000 $. Viene da chiedersi quale sarà il valore a breve termine di Ethereum, che secondo diversi studi potrebbe tranquillamente aumentare oltre i 5000 dollari nel 2022, anche se è lecito attendersi comunque una sorta di periodo di lieve calo in tempi brevi. Le premesse sono comunque positive, anche se è sempre meglio agire con prudenza, non aspettandosi nuovi aumenti del valore della criptovaluta della stessa portata. Meglio affidarsi a piattaforme di trading affidabili, come eToro.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here