Hai i Due Euro Donatello? Il loro valore è impressionante

0
1595

Quando si parla di monete coniate negli ultimi anni e caratterizzate da un valore interessante, un doveroso cenno deve essere dedicato ai 2 euro Donatello. Se vuoi sapere qualcosa di più in merito a questo pezzo, nelle prossime righe di questo articolo puoi trovare diverse informazioni preziose.

Due euro Donatello: ecco cosa sapere

I 2 euro di Donatello fanno parte dei numerosi pezzi di questo valore nominale coniati con lo scopo di commemorare le vite di alcuni dei personaggi che hanno fattto, in diversi ambiti e in diverse città, la storia del nostro Paese.

In questo frangente, si ha a che fare con una moneta coniata nel 2016 con lo scopo di celebrare il 550° anniversario della dipartita dello scultore fiorentino, morto nel 1466 dopo una vita che ha dato tantissimo all’arte italiana.

Entrando nel vivo delle caratteristiche di questa moneta speciale, ricordiamo che, al dritto, possiamo trovare la raffigurazione di una parte dell’opera più celebre di Donatello: si tratta chiaramente del David, scultura conservata al Museo del Bargello. Sotto la testa della scultura si può vedere scritto il nome dello scultore. Poste sulla sinistra e con sotto una R troviamo invece le date 1466 e 2016.

Cosa si può vedere al verso? In questo caso, la moneta ha le medesime caratteristiche degli altri pezzi da 2 euro. Troviamo infatti il valore nominale della moneta, ma anche la cartina dell’Europa.

Quanto valgono i 2 euro Donatello?

Dopo aver dettagliato le caratteristiche dei 2 euro Donatello, vediamo quanto vale questa moneta. Questo pezzo, emesso per la prima volta il 29 aprile 2016, è commercializzato in un cofanetto FDC. Inoltre, è presente anche un cofanetto ad hoc.

Cosa si può dire in merito al valore? La prima cosa da dire in merito è che si parla di somme che non differiscono molto rispetto a quelle degli altri 2 euro commemorativi (essenziale è specificare che le monete con il sopra citato valore mominale sono le uniche che possono essere utilizzate a scopo commemorativo).

Parliamo quindi di somme che difficilmente superano i 10 euro. Questa, per esempio, è la somma a cui questa moneta di nichel e ottone, caratterizzata da un diametro di 25,75 mm, è venduta sullo shop online ufficiale dell’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato.

Tra gli altri riferimenti per acquistarla è possibile citare portali come Catawiki, siti specializzati che permettono agli utenti di iscriversi gratuitamente e che garantiscono una perizia su ogni singolo pezzo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here