Hai questi oggetti in casa? Incredibile, ecco il loro valore

0
632

Se hai questi oggetti in casa potresti essere ricco e non saperlo: sono diverse le cose che potrebbero essere finite in soffitta o nello scantinato ed avere un valore importante a tua insaputa. Per alcuni oggetti il tempo che passa fa acquisire valore invece di toglierne, e se tu o qualcuno nella tua famiglia ha “il vizio” di conservare tutto, potresti ritrovarti a ringraziare chi ha avuto tale previdenza. Certo il valore degli oggetti dipende anche dal loro stato di conservazione: c’è bisogno che siano in buone condizioni, e quando parliamo di oggetti elettrici/elettronici che siano nel pieno della loro funzionalità. Scopriamo in questo articolo il valore di alcuni oggetti che potresti avere in casa.

Hai questi oggetti in casa? Incredibile, ecco il loro valore

Tra gli oggetti più recenti nella storia della produzione industriale troviamo sicuramente alcuni dei vecchi telefonini. Ovviamente parliamo di modelli pienamente funzionanti ed utilizzabili, per quanto in compatibilità con l’avanzamento delle tecnologie. Un Nokia 3310, storico e solidissimo modello iperdiffuso, può essere acquistato anche a 150 Euro da un collezionista, anche se il suo valore di mercato attuale non supera i 30-40 Euro. Il primo Apple iPhone, quello della prima generazione che causò le file fuori dai negozi e segnò definitivamente il passaggio dai telefoni cellulari agli smartphone, può avere un valore odierno che oscilla dai 300 ai 1000 euro se in ottime condizioni.

Tra le console di gioco, la scena degli oggetti vintage di valore è dominata da Nintendo. Il NES – Nintendo Entertainment System, la prima consolle domestica in assoluto dedicata ai videogames, può essere venduta anche a 1000 Euro se perfettamente funzionante. Può anche superare questa valutazione, invece, un Game Boy Color in edizione limitata: alcuni sono stati venduti addirittura per 1500 Euro.

Andando un po’ indietro nel tempo, tra gli oggetti che stanno acquisendo valore troviamo i dischi in vinile. Parliamo ovviamente di opere importanti nella storia della musica e difficili da trovare sul mercato. Gli esempi più noti sono il famoso White Album dei Beatles (nella foto), che può valere fino a 35mila dollari, o dell’LP di David Bowie ″Diamond Dogs″, ritirato dal mercato per una copertina ritenuta oscena: questa versione originale può valere 3500 dollari. Ma anche per alcuni singoli ci sono cifre importanti: le copie di God Save The Queen dei Sex Pistols sono andate quasi tutte distrutte e se ne conoscono una dozzina che oggi valgono circa 8500 dollari l’una.

Fate attenzione anche ai vestiti: se avete in armadio un paio di Jeans Levi’s 501 prima edizione in buone condizioni, potreste anche venderli per un bel po’ di soldi. Alcuni collezionisti sono disposti a pagare cifre esorbitanti per modelli del passato semi-introvabili: nel 1993 due allevatori ritrovarono un paio di jeans in una città di minatori del Nevada – i famosi Nevada Jeans – che vennero acquistati dalla Levi’s stessa nel 2001 su eBay per la cifra di 46.532,00 dollari. È non si tratta di un caso isolato: nel giugno 2005 vennero venduti all’asta ad un anonimo collezionista giapponese un paio di jeans Levi’s 501, ritrovati anch’essi nel 1998 in una miniera di argento abbandonata in California, per  60.000,00 dollari, entrando a pieno titolo nel Guinness dei Primati.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here