Hai questo francobollo? Se la risposta è affermativa diventi ricco

0
271

La nostra rubrica dedicata a soldi e risparmio prosegue oggi dedicandosi a un argomento che una volta era molto in voga: il collezionismo di francobolli. Collezionare francobolli è stato infatti molto in auge soprattutto nel vecchio millennio. C’è chi per tanti anni ha raccolto molti francobolli d’epoca italiani e stranieri ma, col tempo, ha abbandonato la passione e ha riposto gli album di raccolta in vecchi cassetti abbandonati in soffitta. Ebbene, converrebbe andare a recuperare questi album e guardare un po’ tra le loro pagine. Hai questo francobollo? Se la risposta è affermativa diventi ricco. Scopriamo di cosa si tratta, di cosa stiamo parlando esattamente?

I francobolli rari

La numismatica è di molto interesse per il mondo del collezionismo ma non solo. Anche i francobolli sono di interesse. Certo nel mondo delle comunicazioni rapide e istantanee come quello di internet, mandare una cartolina con francobollo è diventato obsoleto. E’ più facile mandare un messaggio con foto a un amico sul cellulare per salutarlo dal mare. Per cui non è più così comune come una volta dedicarsi a raccogliere e collezionare francobolli. Ma chi in passato aveva questa passione può provare a ripescare i vecchi album di raccolta francobolli per guadagnare molti soldi. E’ risaputo infatti che alcuni francobolli abbiamo incrementato il proprio valore per la loro rarità.

Esistono alcuni francobolli davvero introvabili che valgono tantissimo. Certo, così come per le monete, è sempre importante il loro stato di conservazione. Se un francobollo mostra dei segni di piegatura o delle imperfezioni, degli strappi o delle scritte a penna, può perdere molto del suo valore. Ma andiamo a scoprire qual è il francobollo che vale davvero tanto.

Il francobollo Penny Black

Un francobollo da collezione che vale veramente molto è il Penny Black. Si tratta di un francobollo emesso nel 1840 in Inghilterra. Il francobollo Penny Black presenta una caratteristica davvero particolare. E’ infatti stato il primo francobollo adesivo nella storia mondiale della filatelia. Per questo motivo il suo valore è veramente alto e ritrovarlo per caso tra le proprie carte può essere una scoperta incredibile. Il francobollo Penny Black è stato stampato nel Regno Unito a metà del 1800 ed è un importantissimo pezzo da collezionismo, riconosciuto in tutto il mondo. E’ considerato un tesoro d’epoca e addirittura viene tramandato di generazione in generazione.

Pare che il francobollo Penny Black abbia addirittura cambiato la storia della comunicazione grazie alla sua utilità in quanto autoadesivo. Ma quanto può valere oggi un francobollo Penny Black? Se in uno stato di conservazione buono, questo francobollo può arrivare a farci guadagnare anche più di 3000 euro.

Le caratteristiche del francobollo Penny Black

Ma come è fatto questo fantomatico francobollo Penny Black che oggi vale oltre 3000 euro? Come possiamo riconoscerlo tra le nostre vecchie carte? Il francobollo Penny Black reca su di esso l’effige della Regina Vittoria II. Diversamente dai francobolli odierni, non ha indicato il Paese d’origine. Esistono diversi pezzi del francobollo Penny Black ma nonostante la tiratura non limitata il suo valore resta costante nel tempo.