INPS fa prestiti? Ecco tutta la verità

0
293

L‘INPS fa prestiti? Se stai leggendo questo articolo, significa che ti stai ponendo la domanda. La risposta è sì: l’Istituto Nazionale di Previdenza Sociale eroga prestiti. Quasi sicuramente ti starai anche chiedendo quali. Bene: nelle prossime righe di questo articolo, potrai scoprire le informazioni su alcuni dei più importanti.

Prestiti INPS: ecco cosa sapere

Chiarito il fatto che l’INPS fa prestiti, vediamo quali sono i requisiti per richiederli. Ecco chi può presentare istanza:

  • Iscritti alla Gestione Unitaria delle Prestazioni Creditizie e Sociali (sia dipendenti, sia pensionati)
  • Iscritti d’ufficio alla Gestione Assistenza Magistrale.
  • Dipendenti di Poste Italiane.

Tipologie di prestiti

Quando si parla di prestiti INPS, è necessario ricordare che esistono diverse tipologie di prodotti. Ecco alcuni tra i più celebri:

  • Piccolo prestito Gestione Fondo Creditizio Poste Italiane: in questo caso, si parla di un prestito che viene erogato tramite cessione del quinto dello stipendio. Il prodotto è dedicato ai dipendenti di Poste Italiane e delle società collegate. Per quanto riguarda l’importo, facciamo presente che si parte da una mensilità netta di stipendio per arrivare  a un massimo di otto. Il piano di ammortamento, invece, può andare da 1 a 4 anni.
  • Piccolo prestito Gestione Assistenza Magistrale: questo prestito è riservato agli insegnanti con contratto a tempo indeterminato e ai direttori scolastici. Essenziale è che esercitino la professione presso le scuole statali primarie o dell’infanzia. Per quanto riguarda l’ammontare massimo, facciamo presente che non può eccedere le due mensilità di stipendio. Il piano di ammortamento, invece, può durare massimo 24 ore.
  • Piccolo prestito Gestione Unitaria delle prestazioni creditizie e sociali: in questo frangente, si chiama in causa una tipologia di prestito concessa sia ai dipendenti, sia ai pensionati iscritti alla sopra citata gestione. Ricordiamo che si tratta di prestiti a cui si può accedere per qualsiasi finalità.

Concludiamo rammentando che l’INPS eroga anche mutui ipotecari. In questo caso, si parla di prodotti riservati agli iscritti alla Gestione Unitaria delle Prestazioni creditizie e sociali (sia dipendenti, sia pensionati con un’anzianità di iscrizione di minimo un anno).

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here