Le criptovalute emergenti di maggio 2021

0
237

Il panorama delle criptovalute è sempre più affollato, per una vasta serie di ragioni infatti sono in molti gli investitori che hanno da qualche anno la possibilità di affidarsi alle piattaforme più disparate. Dal 2009, con la creazione di Bitcoin, hanno visto la luce un numero quasi impossibile da quantificare di nuove valute che hanno più o meno scelto di essere “dipendenti” da un sistema già esistente. Di seguito esaminiamo le criptovalute “emergenti” o comunque meno note per questo mese di maggio.

Criptovalute emergenti Maggio 2021

Polkadot

E’ tra le “emergenti” più in voga di questo periodo, la criptovaluta considerata la vera “nemica” di Ethereum, sviluppata da Gavin Wood, ex dipendente di quest’ultima valuta che nel 2016 decise di fondare proprio Polkadot per “far concorrenza” a Ethereum, sfruttandone le debolezze. Polkadot infatti utilizza una propria blockchain che ha permesso al “token” DOT di avere una grande crescita e sono in molti a considerarla la criptovaluta del futuro, al punto che già tanti investitori sono sicuri di una futura capitalizzazione del mercato.

Cardano

Ancora sconosciuta ai più, Cardano ha iniziato a circolare come valuta per il futuro molto interessante che “punta” molto all’aspetto green, ossia quello che, almeno ufficialmente, ha portato Elon Musk a fare un passo indietro riguardo Bitcoin: sviluppata nel 2015 da Jeremy Wood e Charles Hoskinson che hanno annunciato che Cardano utilizza una quantità irrisoria di energia rispetto a Bitcoin e alla stragrande maggioranza di critptovalute. Quello che fa consumare e preoccupare anche Musk è il protocollo di sicurezza proof-of-work più che il mining in se, Cardano invece si promette di utilizzare un sistema molto meno erergivoro, chiamato proof-of-stake. Ecco perchè dopo le parole di Elon Musk Cardano è stata tra le pochissime valute a veder crescere il proprio valore.

Dogecoin

Sviluppata “per scherzo” nel 2013, Dogecoin ha avuto un incremento elevatissimo: simboleggiata dal famoso cane meme Shiba Inu è tra quelle dalla tendenza più in crescendo in questo 2021, ed anche le dichiarazioni di Musk hanno in alcune ore “favorito” Dogecoin a dispetto di Bitcoin. Il successo è dato anche dal grande impatto mediatico che ha portato, essendo anche stato al centro di iniziative benefiche.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here