Monete da 2 euro rare: quali sono e come si riconoscono

0
881

Monete da 2 euro rare: sono diverse le monete da 2 euro che hanno dei piccoli errori, o sono talmente rare da valere una fortuna. Potrebbero esserti capitate per le mani senza che tu ci abbia fatto caso: sarebbe un peccato! In ogni caso diverse monete da 2 euro rare sono in circolazione ed incrociarle potrebbe significare imbattersi in una fortuna. Collezionisti e ricercatori di tutta Europa le segnalano e le valutano: scopriamo insieme quali sono e come si riconoscono.

Monete da 2 euro rare: quali sono e come si riconoscono

Le monete da 2 euro rare sono tra le più ricercate dalla nascita della moneta unica. Questo perché questo taglio è stato il più utilizzato, fin dal primo momento, per il conio di monete celebrative di eventi, con edizioni limitate e tirature molto contenute. Sono tanti gli esperti che consigliano di osservare bene una moneta da 2 euro prima di spenderla, perché ci si potrebbe trovare di fronte a un oggetto che vale da 10 a 1000 volte il suo valore nominale di spesa.

Il sito Flooxer Now ha stilato un primo elenco delle monete da 2 euro di valore maggiore che circolano dal 2004 ad oggi. Lo proponiamo qui ai nostri lettori.

• San Marino (2004): Moneta da 2 Euro dedicata a Bartolomeo Borghesi, storico italiano famoso per gli studi di numismatica e archeologia. Tiratura: 110.000 monete. Valore: 150/200 Euro.

• Finlandia (2004): Moneta da 2 euro con omaggio all’ingresso di 10 nuovi membri nell’Unione Europea. Prima serie di monete celebrative del paese scandinavo, tiratura; mezzo milione di monete. Valore: 50 Euro

• Vaticano (2005): Moneta da 2 euro celebrativa della Giornata della Gioventù del 2005 a Colonia, in Germania. Tiratura: 100.000 monete. Valore: 300 Euro

• Belgio (2005): Moneta da 2 euro commemorativa del restauro e della riapertura dell’Atomium di Bruxelles. Tiratura: 6 milioni di monete. Valore: 30 Euro.

• Slovenia (2007): Moneta da 2 euro che celebra il 50° anniversario del trattato di Roma. Edizione speciale, tiratura: 40mila monete. Valore: 50 Euro

• Monaco (2007): Moneta da 2 euro che celebra i 25 anni dalla morte di Grace Kelly, attrice e moglie di Ranieri III di Monaco. Una delle monete dal valore pià alto. Tiratura: n.d.

• Germania (2008): Moneta da 2 Euro con un errore: mappa europea stampigliata con i vecchi confini nonostante la presenza dei nuovi membri dell’Unione Europea. Tiratura: n.d.  Valore: 50 Euro

• Spagna (2009): Moneta da 2 euro commemorativa dall’anniversario della creazione dell’Unione Europea e Monetaria. Tiratura 100.000 monete. Anche in questa moneta c’è un errore: le stelle sono di dimensione leggermente superiore al disegno originale.  Valore: 20 Euro.

• Malta (2011): Moneta da 2 euro commemorativa delle prime elezioni maltesi del 1849. Tiratura di 430.000 esemplari. Valore: 20 Euro.

• Monaco (2015): Moneta da 2 Euro con il motivo che celebra gli 800 anni della costruzioen del primo Castello della Rocca. Tiratura: n.d. Valore: 1500 Euro.

Per far valutare le proprie monete è sempre bene recarsi prezzo un negozio di numismatica, generalmente sempre presente nelle grandi città. Le tre condizioni che influiscono sul valore di una moneta sono lo stato di conservazione, la rarità e la sua ricercatezza. I valori indicati in questo articolo sono orientativi. Se non siete convinti di una valutazione, fatela effettuare a più soggetti competenti per capire in media quanto possa davvero valere una vostra moneta.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here