Monete del vecchio impero romano: quanto valgono oggi?

0
440

Monete del vecchio impero romano: quanto valgono oggi? Se ti stai facendo questa domanda, significa che ti stai approcciando al mondo della numismatica e vuoi sapere qualcosa di più in merito ai pezzi risalenti a un periodo importantissimo per la storia dell’Occidente.

Perfetto! Nelle prossime righe, puoi trovare la risposta a questo interrogativo.

Monete dell’Impero Romano: quanto valgono oggi?

Dare una risposta univoca alla domanda “Quanto valgono oggi le monete dell’Impero Romano?” è impossibile. Il motivo è uno e uno solo: la fase imperiale della storia romana è molto lunga e sono tante le alternative da considerare. Per questo, nelle prossime righe ne elencheremo solo alcune.

Tra queste, è possibile citare i denari risalenti al periodo di Augusto, ossia alla primissima fase dell’impero. Se conservate in stato bellissimo, possono valere attorno ai 150 euro.

Doveroso è aprire una parentesi in merito allo stato di conservazione delle monete (risalenti all’impero romano e non solo). La situazione migliore possibile è il fior di conio, una moneta che praticamente non ha circolato. Il “polo opposto”, invece, è lo stato discreto.

In mezzo troviamo lo stato splendido, il già citato stato bellissimo, le monete conservate in stato molto bello e, subito prima di quello discreto, lo stato bello.

Tornando un attimo alle monete risalenti all’Impero Romano che oggi valgono tanto, si può parlare dei pezzi risalenti ai tempi di Caligola (37-41).

Anche in questo caso si potrebbero scrivere pagine e pagine, con un ovvio cenno allo stato di conservazione. Giusto per fare uno dei tanti esempi possibile, rammentiamo che le monete cosnervate in stato bellissimo possono essere pagate dai collezionisti attorno ai 30 euro.

Tornando al denario, ricordiamo la possibilità di trovare monete risalenti al periodo di regno dell’Imperatore Traiano (98-117 d.C.). In questo frangente, si può parlare di un valore che, in caso di conservazione in stato bellissimo, può corripondere a 60 euro.

Concludiamo questa breve rassegna dedicata alle monete dell’Impero Romano parlando della più pagata in assoluto. Si tratta di un medaglione aureo con il volto dell’Imperatore Massenzio, venduto nel 2011 a 1.407.550 dollari, cifra equivalente a circa un milione di euro.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here