“Non gettare questi 5 centesimi!”: valgono tantissimo

0
1170

Le monete da 5 centesimi possono valere tanto? Assolutamente sì! Chi ama la numismatica lo sa: ogni pezzo può rappresentare un’opportunità per guadagnare. Se ti stai facendo domande in merito al pezzi sopracitati, nelle prossime righe di questo articolo puoi trovare alcune informazioni preziose.

Cinque centesimi che valgono tanto: quali sono?

Quali sono le monete da 5 centesimi che valgono tanto? Premettiamo che si parla di somme non esorbitanti, ma comunque interessanti se vengono sommate a quelle di eventuali altri pezzi.

Entrando nel vivo delle alternative in questione, citiamo le monete da 5 centesimi di euro coniate nel 2003 nella Repubblica di San Marino. In questo frangente, si ha a che fare con pezzi il cui valore non supera i 10 euro.

Rimanendo sempre nello stesso anno, ricordiamo i 5 centesimi che, invece, sono stati coniati dalla Zecca di Stato in Italia. A quanto corrisponde il loro valore? A circa 15 euro. Decisamente più alto è invece il valore delle monete da 5 centesimi coniate dalla Zecca della Santa Sede. In questo frangente, infatti, parliamo di una somma attorno ai 40 euro.

In linea di massima, non si va oltre a questa cifra. Per rendersene conto, basta guardare alle altre monete da 5 centesimi famose. Tra queste è possibile citare i pezzi coniati nel 2002 in Paesi come la Spagna, l’Irland, il Portogallo e la Grecia. Questi pezzi non superano il valore di 1 euro ciascuno.

Lo stesso si può dire per i 5 cent coniati nel 2008 a Malta e caratterizzati dalla raffigurazione del tempio di  Mnajdra, uno dei siti archeologici più famosi dell’isola (si tratta di un tempio megalitico riconosciuto come Patrimonio dell’Umanità nel 1992).

Dove trovare monete da 5 centesimi?

Nel momento in cui si ha intenzione di approcciarsi al mondo della numismatica e di iniziare ad acquistare pezzi da 5 euro cent, è doveroso informarsi su dove comprarli. Esistono siti generalisti come eBay, ma è meglio evitarli. In generale, quando si parla di monete è opportuno focalizzarsi su portali verticali come Catawiki, siti gratuti in cui è garantita una perizia su ogni singolo pezzo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here