“Non mettere la Postepay in tasca!”: attenzione, ecco cosa può accadere

0
486

Postepay – Continuiamo anche oggi a parlare di uno degli strumenti finanziari più utilizzati in tutta Italia e andiamo a vedere cosa può accadere nel caso in cui si mette la PostePay in tasca. Infatti vi sono diverse persone che hanno l’abitudine di conservare la carta fuori dal proprio portafogli e lasciarla semplicemente all’interno della tasca. Mai nulla di tutto ciò fu più sbagliato: andiamo a vedere il motivo.

Lasciare una carta prepagata, o carta di credito che sia, in una tasca è molto rischioso. Vi sono infatti alte probabilità di poter subire più facilmente delle truffe. Una di queste è la truffa del Contactless. Ne abbiamo parlato spesso in questi mesi e rivediamo però quello che potrebbe incredibilmente accadere.

Si tratta di un raggiro che negli ultimi tempi sta riprendendo molto campo, vista soprattutto la situazione che stiamo vivendo. Vi sono infatti alcuni malintenzionati che vanno in giro con i pos Mobili e possono dunque ricevere pagamenti contactless anche in mezzo alla strada. Il problema nasce nel momento in cui il pagamento richiesto non supera i 25 euro. Infatti in quel caso non dovremo autorizzare nulla con il nostro codice segreto.

In questa maniera dunque la truffa, nel caso in cui avremo la Postepay nei pantaloni, sarà molto più semplice. Infatti tutti i portafogli che abbiamo oggi hanno la protezione apposita per evitare queste truffe, cosa che invece non sussiste nel momento in cui mettiamo una carta all’interno della tasca.

Chiaramente questo avviso è sia per i possessori di Postepay ma è valido per chiunque possieda una carta contactless. Attenzione, dunque, a come viene conservata.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here