Nuove multe in arrivo: ecco cosa non potrai più fare!

0
561

Il periodo del lockdown ed in generale la situazione pandemica ha condizionato in maniera profonda le nostre vite e ci ha portato a vivere una nuova sfilza di regole e costrizioni di vario tipo, che hanno reso il 2020 un anno decisamente difficile. Anche le regole della strada hanno subito diverse modifiche, i cui effetti saranno tangibili nel corso del 2021.

Le principali novità

La riforma del codice della Strada, attualmente ancora in fase di definizione ha inasprito alcuni divieti e di conseguenza alcune sanzioni sono aumentate in maniera netta.
In particolare dovrebbero essere confermate le multe per chi utilizza dispositivi come smartphones, tablet e simili durante la guida che se “colti sul fatto” potranno venire decurtati con somme da 422 euro a 1.697 euro, sospensione della patente da 7 giorni a due mesi e decurtazione di 5 punti della patente, mentre se “recidivi” la cifra può arrivare fino a 2.588 euro, e la sospensione della licenza di guida che può arrivare fino a 3 mesi e 10 punti in meno sulla stessa.

Verrà probabilmente modificato anche la durata della “luce arancione” del semaforo che verrà ridotta a 3 secondi, e particolare attenzione è stata rivolta ai cosiddetti utenti vulnerabili come pedoni, ciclisti, motociclisti e conducenti di ciclomotori che saranno soggetti a maggiori tutele. Nelle prossime settimane saranno forniti maggiori dettagli su queste novità relative al codice della strada.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here