Perché l’oro vale così tanto? Ecco la risposta

0
410

Perché l’oro vale così tanto? Sono tantissime le persone che, approcciandosi praticamente da zero al mondo degli investimenti, si pongono questadomanda. La cosa non deve destare sorpresa: non dimentichiamo infatti che parliamo del bene rifugio per eccellenza. Se ti interessa sapere qualcosa di più in merito, nelle prossime righe di questo articolo puoi trovare la risposta.

Oro: i motivi del suo valore

Considerato il metallo più nobile in assoluto, l’oro è caratterizzato da importanti proprietà, come per esempio l’incorruttibilità e la resistenza nel tempo. A fare la differenza per quanto riguarda il valore ci pensa però un aspetto su tutti: la scarsa reperibilità in natura.

Da sempre, la sua valutazione è inversamente proporzionale alla facilità nel reperirlo. Se poi si considera la crescita della domanda, trainata negli utlimi anni soprattutto dall’esplosione del mercato della tecnologia, è facile capire come, al netto di fattori che possono modificare la quotazione in tempo reale, l’oro rimanga un metallo di valore notevole.

Cosa determina il valore dell’oro?

Come appena specificato, sono diversi i fattori che, oltre alla scarsa reperibilità, determinano il valore dell’oro. Per essere precisi, è bene specificare che le difficoltà di reperimento rappresentano la base della preziosità. Le oscillazioni quotidiane sono dovute a vari aspetti. Ecco i principali:

  • Decisioni sui tassi di interesse da parte della FED e della BCE
  • Eventi bellici
  • Domanda da parte dell’industria
  • Valore del dollaro, moneta con la quale l’oro ha un rapportodi proporzionalità inversa

Con queste informazioni in mano, si può decidere se investire in oro fisico, sui features o se optare per i CFD (Contracts for Difference). In questo frangente, si ricorre a strumenti derivati gratuiti che permettono di replicare, senza acquistarlo, l’andamento di un asset. Ciò significa che bisogna:

  • Aprire una posizione long o di acquisto nei casi in cui si prospetta un aumento di valore dell’asset.
  • Aprire una posizione short o di vendita nell’eventualità contaria.

Un’altra alternativa – utilizzabile anche con altri asset – è il Copy Trading, meccanismo brevettato che consente di investire replicando in maniera gratuita le scelte di investitori che, dati alla mano, hanno ottenuto successo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here