Postepay scaduta o in scadenza? Attenzione, ecco cosa può accadere

0
989

Continuiamo anche oggi a parlare delle nostre carte Postepay, probabilmente lo strumento finanziario più utilizzato nel nostro Paese e che si trova almeno in una casa su due. La Postepay infatti grazie alla sua facilità d’uso è veramente un qualcosa utilizzata in ogni occasione: dai pagamenti online fino ad arrivare anche ai piccoli rimborsi o pagamenti per i nostri collaboratori. Addirittura ormai è consentito anche ricevere il proprio stipendio su carta Postepay.

Vi sono però alcune accortezze da tenere sempre in considerazione così come tante truffe in giro per l’Italia che non ci permettono di stare pienamente tranquilli. Abbiamo parlato in questi giorni infatti della truffa della ricarica che è avvenuta in diverse circostanze a discapito di alcuni tabaccai che ci hanno rimesso soldi di tasca propria.

Oggi però andiamo a vedere e parlare della Postepay in scadenza. Ogni carta prepagata infatti ha una propria data di scadenza fino alla quale può essere utilizzata. Superata quella data la carta diventa inutilizzabile e si deve procedere alla sua riattivazione. Avviene infatti un cambio alle Poste dove vi consegneranno una nuova carta che solitamente ha la stessa numerazione ma con una scadenza allungata di altri tre anni.

Il problema però nasce nel momento in cui non si vuole rinnovare la Postepay. Infatti ormai tutti i rinnovi possono avvenire anche online ma può sorgere anche qualche piccola problematica. Infatti, così come viene scritto proprio sul sito ufficiale, per poter effettuare il rinnovo online avremo bisogno di avere abilitato il nostro numero di cellulare alla Sicurezza Web.

Si tratta di un passaggio fondamentale anche per poter effettuare quasi tutti i pagamenti online. Senza la Sicurezza Web infatti non potremo effettuare ordini nè effettuare pagamenti. Attenzione, dunque, non arrivate all’ultimo minuto per il vostro rinnovo della Postepay senza aver prima proceduto all’attivazione di questo servizio.

Nel caso in cui doveste arrivare alla scadenza della Postepay senza la Sicurezza Web allora dovrete rinnovarla via telefono contattando il numero gratuito 800.00.33.22. Ma attenzione anche a quando rinnovare la Postepay. Così come viene sottolineato sempre dal sito web ufficiale, infatti, potrete farlo a partire dai due mesi prima della scadenza e fino a 18 mesi dopo. Nel caso in cui dovesse passare più tempo infatti la vostra Postepay sarebbe definitivamente annullata.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here