Quanto valgono le 10 lire del 1951? Assurdo, ecco la verità

0
2622

Buongiorno e ben ritrovati a tutti, come ormai saprete, eccoci con l’appuntamento quotidiano per parlare di monete antiche. La monetina su cui vogliamo concentrarci oggi è la 10 Lire del 1951. Probabilmente non tutti le ricorderanno le varie versioni, dato che ne sono state coniate varie non una sola, inoltre, se sei capitato nel nostro articolo probabilmente è perché ne hai ritrovata qualcuna in casa che non ricordavi di avere, ed ora sei curioso di sapere quanto vale, in modo poi da decidere se venderla o meno.

Ovviamente per i collezionisti tutti le monete sono importanti, tutte devono essere aggiunte alla propria collezione, a meno che non le abbiano già, anche delle monetine con valori non altissimi potrebbero essere vendute o acquistate. Abbiamo accennato pocanzi che esisto  diverse 10 lire del 1951, più precisamente ne sono state coniate due in quell’anno dalla Zecca, quindi oggi parleremo di entrambe e vedremo quanto valgono. Vediamo insieme quali sono queste 10 lire e qual è il loro valore attuale, in questo modo potrete capire se in mano avete una fortuna o solo delle monete di valore affettivo.

Quanto valgono le 10 lire del 1951? Assurdo, ecco la verità

Ecco le due monete da 10 Lire coniate nel 1951:

10 Lire Olivo
Questa 10 lire non è stata coniata solo nel 1951, ma la prima risale al 1946, in Fior di Conio questa monetina vale oltre 500 Euro, in Fior di Conio, ma comunque anche se non in Fior di Conio, questa moneta vale fino a 300 euro, il valore scende a 200 euro se in condizioni non ottimali.

La 10 Lire è stata coniata anche nel 1947, questa moneta è probabilmente quella più rara e che vale di più infatti il suo valore può arrivare anche fino ai 4500 euro se in Fior i Conio, in altre condizioni dai 1700 ai 3000 euro, dipende dalla conservazione.

Per quanto riguarda le 10 lire coniate dal 1948 al 1951, purtroppo, il loro valore è decisamente inferiore rispetto alle precedenti, valgono circa 150 Euro in Fior di Conio, e vale 50 Euro per la moneta in condizioni splendide, quindi capirete bene che rispetto alle monete delle annate precedenti, il valore è decisamente inferiore.

10 Lire Spiga
Arriviamo alla seconda moneta da 10 lire coniata in quel periodo, la 10 lire del 1951 ha un valore che si aggira intorno ai 25 euro, che scende a 20 euro per un pezzo datato 1952, per poi ritornare a 25 euro per una moneta risalente al 1953 e raggiungere il suo prezzo più alto in assoluto, ovvero ben 90 euro, se questa è stata coniata nel 1954.

Le 10 lire coniate nel 1955, invece, non superano i 15 euro, quelle del 1956, possono valete tra i 25 e i 30 euro, così come le monetine del 1965. Invece, le 10 lire spiga coniate nel 1966, 1967, 1983 e 1984 hanno un valore di circa 5 euro, in ultimo le 10 lire spiga coniate nel 1991 valgono solo 2 euro, fatta eccezione per quelle che presentano degli errori di conio e quindi il loro valore aumenta fino a 60 euro.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here