Reddito di cittadinanza: incredibile, ecco cosa è successo

0
1246

Il tanto discusso Reddito di Cittadinanza è stato prorogato anche per il 2021 come confermato nell’ultima Legge di Bilancio, permettendo così ai “vecchi” detentori, così come i “nuovi” di usufruire di questa forma di welfare momentaneo che nelle intenzioni dovrebbe favorire nel frattempo il reintegro nel mondo del lavoro. Tuttavia alcune condizioni possono far “decadere” il diritto ad ottenerlo.

Scadenza

Il Reddito di Cittadinanza è una misura temporanea, nella fattispecie di 18 mesi, terminati i quali saraà necessario presentare nuovamente la domanda con tanto di modulo ISEE relativo al proprio nucleo familiare, oltre che tutta la documentazione del richiedente.
La scadenza per “aggiornare” il proprio ISEE senza dover presentare di nuovo la domanda termina proprio oggi, 31 gennaio 2021.
Chi invece percepisce il sussidio da 18 mesi dovrà in ogni caso presentare nuovamente la domanda da capo, per dimostrare di essere ancora in possesso dei medesimi requisiti, che restano i seguenti:

  • essere cittadini italiani e risiedere in Italia da almeno 10 anni di cui gli ultimi 2 in via continuativa
  • avere un reddito ISEE inferiore a 9360 euro l’anno
  • avere un patrimonio immobiliare, con l’esclusione della prima casa, che non sia superiore ai 30mila euro
  • avere un reddito familiare che non superi i 6000 euro moltiplicato per la scale di equivalenza. Se la famiglia abita in una casa in affitto questa soglia è elevata a 9360 euro.
  • I titolari di una casa di proprietà vedranno la mensilità scendere a 500 euro.
  • non aver comprato un’auto nuova 6 mesi prima della domanda o possedere un’auto sopra i 1600 cv, una moto sopra i 250 cv o una barca immatricolata nei 2 anni precedenti la domanda.
  • non avere nel nucleo familiare un componente che si è dimesso.

Pensione di cittadinanza

Le persone che hanno 67 o più anni e percepiscono una pensione che non arriva a 780 euro mensili e che può dimostrare unIsee inferiore a 9.360 se si vive in affitto e 7560 euro se si ha casa di proprietà.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here