Ripple News: ecco cosa sta succedendo

0
408

Il mondo delle criptovalute è in oggettivo fermento. Tra le tante novità che è opportuno chiamare in causa,rientrano quelle relative a Ripple.

Dal momento che nell’ecosistema crypto non esiste solo Bitcoin, la criptovaluta a più alta capitalizzazione ma non certo l’unica, informarsi sulle Ripple news è cruciale.

Perfetto! Se stai cercando specifiche in merito, nelle prossime righe di questo articolo puoi trovare diverse informazioni sulle novità inerenti questa criptovaluta.

Ripple ultime notizie: nessun accordo con la SEC

Ora è ufficiale: non ci sarà nessun accordo tra Ripple e la SEC (Securities and Exchange Commission). La notizia è arrivata a seguito della presentazione, da parte di entrambe le parti, di una missiva a un giudice distrettuale.

Per inquadrare bene la situazione, è utile specificare che, a fine 2020, la SEC ha denunciato Ripple Labs per emissione non autorizzata di titoli, parlando nello specifico di una mancata registrazione delle vendite di XRP. Questa azione legale ha avuto conseguenze sulla quotazione della criptovaluta, che è precipitata verso il basso.

Tornando alla lettera, per comprendere in maniera ulteriormente completa la situazione è bene specificare che, nel corso del mese di febbraio, uno dei founder di Ripple Labs, ossia Brad Garlighouse, aveva parlato della richiesta di un accordo alla SEC, con lo scopo di permettere alla community della valuta digitale di proseguire nel suo processo di innovazione, il tutto senza dimenticare la tutela degli utenti.

Un altro aspetto da sottolineare riguarda il fatto che, in virtù delle differenti dichiarazioni dei commissari e del presidente ad interim, la SEC sembra non aver ancora trovato un filone chiaro nella gestione del caso.

Come investire in Ripple

In un periodo senza dubbio di svolta per il mondo delle valute digitali, sarà sicuramente interessante restare a guardare le news relative a Ripple.

Monitorarle è cruciale soprattutto se si punta a investire. In merito a questo aspetto, è bene rammentare che si può ricorrere a:

  • Acquisto concreto tramite apertura di un wallet su un Exchange.
  • Ricorso ai CFD (Contracts for Difference), strumenti derivati che, senza acquistarlo, consentono di replicare l’andamento di un asset – in questo caso una criptovaluta ma funzionano anche con azioni, materie prime, indici etc. – speculando sulle sue varazioni di prezzo.
  • Copy trading, ossia la replica automatica e gratuita delle stategie di chi, dati alla mano, ha ottenuto successo investendo in Ripple (si tratta di un meccanismo brevettato disponibile solo sul broker eToro).

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here