Se hai questi vecchi gioielli sei ricco: FOTO

0
1430

Quando si parla di vecchi gioielli, si inquadrano delle vere e proprie meraviglie che, da sempre, attraggono l’attenzione dei collezionisti. Sì, hai capito bene: quando un gioiello ha una storia importante alle spalle, è meraviglioso il fatto di sfoggiarlo ma anche la possibilità di venderlo. Come vedremo nelle prossime righe di questo articolo, sono diversi i pezzi interessanti.

Gioielli antichi: quali valgono di più?

Gli esperti di gioielleria e gemmologia sono concordi su un fatto: sono diversi e numerosi i pezzi dal valore interessanti. In questo novero è possibile includere senza dubbio i gioielli risalenti al periodo di presenza sul trono britannico della Regina Vittoria, ossia gli anni compresi tra il 1837 e il 1901.

Proseguendo con le date da considerare quando si parla di gioielli di valore, un doveroso cenno deve essere dedicato ai pezzi risalenti alla Belle Epoque. In questo caso, siamo nel periodo compreso tra il 1850 e il 1915/20. Avvicinandoci un po’ ai tempi recenti, facciamo presente che tra i gioielli di maggior valore è possibile trovare i pezzi risalenti al periodo del boom dell’Art Deco, ossia i 15 anni circa compresi tra il 1920 e il 1935.

Come capire il valore di un gioiello antico

Dare riferimenti univoci in merito al valore dei gioielli del passato è impossibile. Sono infatti troppi gli aspetti che concorrono alla definizione di questo aspetto. In questo novero è possibile includere indubbiamente le dimensioni e il taglio delle eventuali gemme presenti. Un altro aspetto a cui è opportuno fare attenzione riguarda la tipologia di metallo utilizzata, per non parlare del peso.

Un ulteriore punto sul quale vale la pena di soffermarsi è legato al fatto che, nel corso del tempo, il valore dei gioielli antichi può variare. Inoltre, è da tenere in conto il possesso da parte di una personalità particolarmente celebre e storica in alcuni casi.

Quando si parla degli stili sopra citati – ai quali si possono aggiungere anche la meraviglia dell’Art Noveau, che ha visto il suo culmine tra il 1890 e il 1910 – è bene specificare che, al netto della popolarità dei dettagli estetici, il possesso da parte di un sovrano o di un artista può solo aumentare il valore.

Concludiamo ricordando che se si ha intenzione di acquistare gioielli antichi è opportuno rivolgersi a siti online specializzati, in modo da avere la garanzia di perizie da parte di esperti su ogni singolo pezzo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here