Vaglia Postale: come si fa e quanto costa

0
114

Di mezzi per trasferire denaro, oggi ce ne sono tantissimi. Da PayPal al bonifico bancario per passare attraverso le ricarica PostePay. Allora perchè utilizzare un vaglia postale? Semplice, con il vaglia postale di Poste Italiane si possono inviare somme di denaro anche senza avere un conto corrente bancario o postale. Risulta quindi molto facile e sicuro effettuare una transazione con questo metodo di pagamento. Esistono quattro tipologie di vaglia postale: ordinario, circolare, veloce ed internazionale

Come effettuare un vaglia postale ordinario

Basta andare in un qualsiasi ufficio postale per effettuare un vaglia. Basta portare un documento di identità in corso di validità ed il codice fiscale. L’operatore ci darà il modulo per il vaglia ordinario da compilare con tutti i campi richiesti.
Tramite il vaglia ordinario possiamo inviare e ricevere denaro in tutta Italia senza necessità di avere un conto corrente bancale o postale per fare il movimento. L’importo massimo previsto dal vaglia ordinario è di 2.582,28 euro.

Se sei titolare di un conto corrente BancoPosta ed hai attivato i servizi dell’Internet banking, possiamo effettuare un vaglia postale anche online. Ti basta accedere alla tua area personale sul sito di Poste Italiane o utilizzare l’App BancoPosta.

Quanto costa un vaglia postale ordinario

Le commissioni previste per l’invio di denaro sono a carico del mittente e nello specifico come segue.

  • 6,00 euro per l’emissione del vaglia postale a sportello, anche in contrassegno;
  • 2,50 euro per l’emissione del vaglia online con BancoPosta online e contoClick.

Il vaglia postale viene recapitato a casa del beneficiario tramite raccomandata entro 3/4 giorni lavorativi. Il beneficiario può riscuotere l’importo del vaglia in qualsiasi ufficio postale, in contanti oppure farselo accreditare sul proprio conto corrente. Il vaglia postale deve essere riscosso entro 2 anni, dopo questo lasso di tempo, l’importo verrà rimborsato al mittente.

Vaglia veloce

Si tratta del servizio di Poste Italiane per chi ha necessità di trasferire denaro in modo sicuro ed in modo immediato. La transazione è infatti protetta da una password in modo da tutelare sia il mittente che il beneficiario. Quest’ultimo può riscuotere l’importo del vaglia veloce subito dopo l’emissione presso qualsiasi ufficio postale.

Il mittente può effettuare il vaglia veloce in qualsiasi ufficio postale, al costo di 10 euro. Nel modulo di richiesta bisognerà indicare una parola chiave (da 3 a 16 caratteri) e comunciarla al destinatario del vaglia, in modo che possa riscuoterlo. Al destinatario và comunicato inoltre il numero di riferimento del Vaglia. L’importo massimo consentito per il vaglia veloce è 999,99 euro ed anche in questo caso non è necessario avere un conto corrente postale o bancario.

Il vaglia circolare ha le stesse caratteristiche del vaglia ordinario ma con alcuni vantaggi: ad esempio l’importo che si può trasferire è illimitato. A differenza del vaglia ordinario, il mittente consegna direttamente il vaglia al beneficiario. Per questo può essere utilizzato anche per fare regali. Con il vaglia internazionale, infine, si può trasferire denaro all’estero in modo semplice e sicuro.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here