Vecchi dollari: “Incredibile, valgono tantissimo!”

0
1106

Quanto valgono i vecchi dollari? Se sei qui, significa che ti stai ponendo questa domanda e che vuoi saperne di più. Perfetto! Nelle prossime righe di questo articolo, parleremo di alcuni degli esempi più celebri in merito ai dollari di grande valore.

Dollari che valgono una fortuna: ecco quali sono

Si potebbero fare numerosi esempi in merito ai vecchi dollari che valgono tantissimo. Tra questi è possibile citare il cosiddetto Lincoln Penny del 1914. Si tratta di una moneta da 1 centesimo di dollaro risalente al 1914 e, come è chiaro dal nome, contraddistinta dalla presenza, su una delle facce, del profilo del Presidente Abramo Lincoln.

Quando si parla di questa moneta, è necessario rammentare che è stata coniata in 4 milioni di esemplari. Nonostante la tiratura numericamente non indifferente, si parla di un valore alto per via dell’eccellente stato di conservazione. A dimostrazione di ciò, è possibile citare il fatto che una di queste monete, nel 2008, è stata venduta a un’asta alla cifra record di 105.800 dollari, ai tempi equivalente a circa 95mila dollari.

Esistono anche altri dollari del passato con un valore non indifferente ma inferiore rispetto a questo. Giusto per fare uno dei tanti esempi, chiamiamo in causa l’esempio dei 5 dollari del 1866, moneta che, se ben conservata, può valere attorno ai 159 euro.

Tornando invece alle monete da 1 centesimo di dollaro, è doveroso un cenno al cosiddetto Indian Head Penny, risalente al 1869. Immesso in circolo in un numero di esemplari di poco superiore ai 6 milioni, nei casi in cui è conservato nel migliore dei modi può essere valutato attorno ai 670 euro. Nelle situazioni in cui, invece, lo stato di conservazione è meno perfetto, si può parlare di un valore di circa 50 euro.

Proseguendo con l’elenco dei dollari che valgono tantissimo, facciamo un veloce riferimento al Wheat Penny del 1916. Questa moneta, immessa in circolo in 22 milioni di esemplari, se mantenuta in condizioni ottimali può valere attorno ai 700 euro.

Concludiamo facendo presente che, per trovare antichi dollari che valgono tanto, è consigliabile fare riferimento ai siti verticali come per esempio Catawiki, portali gratuiti, facili da utilizzare – ci si può loggare con i profili social – che garantiscono una perizia su ogni singolo pezzo

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here