Vecchi videogame di valore: ecco i più ricercati e… pagati

0
967

I videogame sono un passatempo piacevole per tantissime persone. Non a caso, è alto il numero di chi li colleziona. Esattamente come molti altri oggetti, man mano che passa il tempo trovano posto nella storia e vedono il loro valore aumentare. Oggi come oggi, infatti, diversi videogame sono infatti diventati dei pezzi da collezione. Se non ci credi, non ti resta che seguirci nelle prossime righe, dove abbiamo riassunto alcune informazioni sui più importanti.

Game Boy classico

Successore del gioco Game & Watch, il Game Boy è stato un oggetto del desiderio per milioni di bambini dal 1989 al 2003. Nella sua versione classica, completa di tutti gli accessori e di cavo di caricamento, può valere un centinaio di euro.

Game Gear Limited Edition Lion King Sega

Altro pezzo di storia degli anni ’90, questo videogame può essere venduto a circa 200 euro ai collezionisti online.

King of Fighters 2000

Creato per la console NeoGeo, questo videogame può avere un valore compreso fra i 3.500 e i 5.000 euro. Tra i motivi per cui raggiunge questo prezzo rientra indubbiamente la rarità. Di questo gioco, infatti, esistono solo 100 copie confermate in tutto il mondo.

Atlantis II

Questo videogioco è stato sviluppato ad hoc per il concorso Atari Defend Atlantis. Oggi come oggi, è molto apprezzato dai collezionisti. Per rendersene conto, facciamo presente che può valere oltre 16mila euro.

Stadium Events

Questo videogame è molto particolare perché è stato un pioniere del gamercising, ossia di quell’approccio al mondo video ludico che prevede anche dei movimenti del corpo. Quando si narra la sua storia, è molto importante ricordare che, esattamente un anno dopo l’uscita, la Nintendo ne ha acquistato i diritti, ricommercializzandolo sotto il nome di World Class Track Meet.

Per questo motivo, tutte le copie di Stadium Events furono ritirate dai punti vendita e distrutte. Ai tempi, però, 200 erano già state acquistate. Di queste ultime, a quanto pare, oggi ne sarebbero rimaste 20.

Una di queste, ancora sigillata, qualche anno fa è stata acquistata all’asta a una cifra astronomica, superiore ai 38mila euro.

Tetris della Sega Genesis

Videogame che ha segnato la storia, Tetris, nella versione con la licenza Sega Genesis, vale tantissimo. Il motivo è la rarità: le copie prodotte, in virtù dell’esclusiva da parte di Nintendo, sono state infatti pochissime, solo 10. Diversi anni or sono, una di queste è stata battuta all’asta all’esorbitante prezzo di 1 milione di euro (più di un appartamento di lusso in una grande città).

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here