Vecchie monete: queste 10 Lire valgono una vera fortuna oggi

0
1619

Le vecchie monete sono uno degli argomenti che in questo periodo sta facendo molto parlare. Il motivo è dato dal fatto che alcuni pezzi del vecchio conio hanno incrementato il proprio valore nel giro di diversi anni. Molte sono infatti le persone che all’interno di vecchi cassetti o in portafogli antichi sia riuscita a guadagnare veramente tanti soldi.

Esistono infatti diversi pezzi delle care e vecchie Lire che hanno incrementato il proprio valore fino ad arrivare a valere addirittura più di 10 mila euro. Trovare una moneta del genere oggi potrebbe significare dare una vera e propria svolta al brutto periodo economico che stiamo tutti vivendo.

In questo articolo andremo dunque a scoprire una delle monete rare che potremmo trovare nelle nostre case e che potrebbero farci guadagnare tanti soldi. Stiamo appunto parlando delle 10 Lire Olivo. Chiamate così appunto per il ramoscello d’olivo che vi si trova disegnato su di un lato. La moneta è stata emessa nel 1946 dalla Zecca di Stato. Sull’altro lato, ovvero quello senza il ramoscello d’olivo, vi è Pegaso, il cavallo alato molto famoso nell’ambito della mitologia greca. Questa moneta è prodotta in una lega chiamata Italma e misura ventinove millimetri. Il suo peso è invece di tre grammi.

Quanto valgono le 10 Lire Olivo? Il valore ufficiale odierno si aggira addirittura intorno 10 mila euro. Logicamente dovete avere nelle mani un pezzo in condizioni perfette perchè altrimenti potreste vedere scendere il suo valore di diverse migliaia di euro. Il motivo chiaramente è dato dal fatto che i collezionisti cercano sempre dei pezzi in condizioni perfette e per questo motivo, se doveste essere in possesso di una moneta rara, dovete assicurarvi di tenerla al sicuro e soprattutto di non utilizzarla.

Molte persone infatti si sono viste proporre molti meno soldi a causa proprio del fatto che tale moneta era in condizioni molto precarie. Aveva di sopra infatti delle macchie troppo visibili e proprio per questo motivo il suo valore finale è sceso di gran lunga.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here