Attenzione al Conto Corrente online: ecco cosa può accadere

0
419

Avere un conto corrente è diventato molto più semplice ed immediato negli ultimi anni, potendo gestire gran parte se non tutte le operazioni correlate utilizzando solo il nostro personal computer oppure lo smartphone: non è un caso che molte banche oggi siano risultino di fatto senza sede fisica ma offrono il supporto esclusivamente online, ma questo non mette al ripato il correntista dalle truffe, sempre in continua evoluzione.

Truffa tramite smishing

Nel 2020 ha iniziato a diffondersi con preoccupante rapidità la truffa che tramite un sms “farlocco” ha permesso centinaia di hackers di appropriarsi di somme anche ingenti, riuscendo anche ad aggirare le misure di sicurezza molto stringenti delle applicazioni bancarie e dei siti web relativi. Questa truffa decisamente pericolosa infatti è congengata con l’utilizzo dell’sms cheall’apparenza viene spedito dalla banca stessa (ma in realtà è stato creato ad hoc tramite la tecnica dello spoofing, una sorta di falsificazione dell’identità, in questo caso del messaggio) sopracitato, in molti casi arrivando a mostrare il vero numero della banca, così da instillare fiducia da parte del malcapitato che così apre con meno remore il link contenuto nel messaggio tramite la tecnica del phishing tramite SMS (denominata anche smishing), che porta ad una pagina molto simile a quella originale della banca, in realtà creata apposta per poter “spillare denaro” da parte del correntista.

Situazioni del genere si sono verificate nel 2020 in diverse zone d’Italia dove le forze dell’ordine hanno faticato non poco per rintracciare gli autori dell’inganno.
Le banche, così come le forze dell’ordine esortano a diffidare la sms e telefonate varie che invitano a cliccare su link “strani”, visto che al giorno d’oggi proprio per questioni di sicurezza ogni banca non utilizza più questi sistemi di autenticazione.

E’ altresì molto importante avvisare subito la nostra banca che provvederà a bloccare ogni transazione o movimento sospetto.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here