Hai questi 50 centesimi? Ecco quanto valgono oggi!

0
1733

Quali sono i 50 centesimi di euro che valgono di più? Se sei qui, significa che ti stai ponendo domande in merito perché magari ti vuoi approcciare al mondo della numismatica. Nelle prossime righe di questo articolo, puoi trovare alcune informazioni utili in merito.

Monete da 50 centesimi che valgono una fortuna: quali sono?

Anche se sembra strano pensarci, quando si parla di monete da 50 centesimi di euro è possibile chiamare in causa pezzi che valgono tanti. Quali sono? Tra le principali alternative è possibile citare le monete coniate nel 2007. In questo frangente, si ha a che fare con una situazione a dir poco strana. Le monete in questione, infatti, sono state immesse in circolo in un numero pari a 5 milioni di esemplari.

Una tiratura decisamente superiore rispetto ad altre, nonostante la quale oggi come oggi queste monete sono difficili da trovare. Alla luce di quanto appena specificato, si ha a che fare con un aumento notevole del loro valore: parliamo infatti di circa 10 euro al pezzo.

Un aspetto fondamentale su cui soffermarsi riguarda lo stato di conservazione, essenziale da considerare quando si parla di monete da collezione. La situazione migliore possibile è il fior di conio, una moneta che praticamente non ha circolato. Il livello di conservazione più basso, invece, è lo stato discreto.

L’alternativa sopra ricordata non è l’unica a cui fare riferimento quando si parla di 50 centesimi che valgono tanto! Tra le altre opzioni di cui tenere in conto è necessario citare i pezzi coniati in Spagna nel 2000. In questo frangente, si ha a che fare con pezzi che valgono, se ben conservati, circa 220 euro ciascuno.

A questo punto è naturale chiedersi come riconoscerli. Basta dare un’occhiata alla presenza, su una delle facce, della dicitura Cervantes / ESPAÑA / M(la possiamo vedere per la precisione sul recto, mentre sul recto è presente la scritta 50 euro cent.

Concludiamo ricordando che per trovare queste monete – o per vendere quelle che si hanno in casa – è necessario fare riferimento a portali specializzati come Catawiki, siti verticali che consentono di avere la garanzia di una perizia da parte di esperti su ogni singolo pezzo. Facciamo presente che si tratta di portali gratuiti, facili da usare – ci si può registrare con le proprie credenziali social – e con controlli seri su ogni singola transazione.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here