Quanto costa il rinnovo della Postepay? Ecco la verità

0
351

La Postepay resta uno strumento di pagamento elettronico dei più diffusi in Italia, sia perchè fondamentalmente è stata la prima carta di debito/prepagata a trovare ampio consenso nel nostro paese, ma anche a causa di una certa facilità ad ottenerla ed a effettuare ricariche, sia presso gli uffici postali che nelle ricevitorie. Come tutte le prepagate, anche la Postepay ha una scadenza ben visibile sulla superficie anteriore della tessera. Quanto costa il rinnovo della carta?

Rinnovo Postepay

Come riportato anche dal sito ufficiale, il rinnovo della Postepay è totalmente gratuito, sia nella versione Standard (qualla gialla, per intenderci), discorso analogo per quanto riguarda l’Evolution che presenta un costo annuo di 12 euro. Il rinnovo può essere richiesto a partire da 2 mesi prima della scadenza a 18 dopo la scadenza, e questo può essere effettuato sia attraverso il portale ufficiale, dopo aver effettuato l’accesso, sia telefonicamente, tramite il numero 800.00.33.22, che in maniera “fisica” in uno dei tanti uffici postali.
Il costo ammonta a 5 euro solo in caso di smarrimento/danneggiamento della carta, con l’opportuna sostituzione.

Informazioni sul rinnovo

Quella che verrà successivamente recapitata a casa sarà di fatto una nuova tessera con un numero differente dalla precedente. Sempre attraverso il portale già evidenziato sarà possibile attivare la nuova carta. Il PIN solitamente viene spedito prima della tessera, quindi è probabile che il codice da 5 cifre arrivi prima della carta in se. E’ molto importante non gettare la “vecchia”, anche se scaduta fino ad attivazione completa di quella nuova, visto che sarà necessario confermare i dati di entrambe.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here