Truffe nel Trading Online: cosa può accadervi?

0
270

Sei attirato dal mondo del trading online ma hai paura delle truffe? In questo articolo proviamo a spiegare cosa può accadervi col trading online e con il mondo degli scambi economici e finanziari che sta prendendo piede in questo periodo. Essere attenti e consapevoli di quanto può succedere può aiutarvi a comprendere in anticipo se state andando ad infilarvi in qualcosa di pericolo e cosa c’è da temere nel mondo del trading online. Sono diversi i pericoli dai quali guardarsi e qui ve ne segnaleremo alcuni.

Truffe nel Trading Online: cosa può accadervi?

La prima cosa che potrebbe accadervi è di iscrivervi alla piattaforma sbagliata: per fare trading online è necessario iscriversi ad una piattaforma di trading regolamentata CONSOB o da altre autorità europee come la CySEC, e diffidare di qualsiasi piattaforma che non abbia queste registrazioni. Questo perché altrimenti finirete con altissime percentuali di probabilità (quasi certamente, insomma), in una piattaforma fasulla nella quale sarà facile perdere tutto il vostro denaro e praticamente impossibile recuperarlo. Il danno del falso trading online è stimato al momento in 150 milioni di Euro annui solo in Italia. Alcune piattaforme di trading online certificate e semplici da usare sono Etoro. Forextb, Iq Option, AvaTrade (tutte licenziate Cysec).

L’altra truffa davanti alla quale potreste trovarvi davanti è la promessa di soldi facili nel trading online attraverso strumenti automatizzati o siti che sfrutteranno i vostri dati personali per fini illeciti. In questo caso la truffa consiste nel farvi registrare ad un sito che promette di rivelarvi come fare soldi facilmente col trading online e nello scaricare file o cartelle che potrebbero compromettere la sicurezza del vostro pc. Se in precedenza avrete fornito anche i dati personali (nome, cognome, indirizzo, estremi di carte o conto) la truffa potrebbe avere anche i contorni della tragedia. Diffidate da chi vi promette scorciatoie o vi propone “favole” di guadagno col trading online.

Una delle truffe più comunemente diffuse rispetto al trading online è quella telefonica. Forse vi sarà già capitato di ricevere telefonate da numeri non presenti nella vostra rubrica alla cui risposta è seguita una proposta o un sondaggio sul trading online. Anche questo è qualcosa di cui diffidare: in genere attraverso i call center vengono proposti piccoli investimenti in meccanismi di trading automatici che promettono facili guadagni e si rivelano in pratica sempre delle totali perdite. Il consiglio in questo caso è di bloccare il numero per evitare di venire disturbati, e di rifiutare le proposte qualora la telefonata dovesse andare avanti. Non è infrequente che queste telefonate arrivino dall’estero o da operatori con accenti stranieri: è ormai la prassi dei call center. Il consiglio generale è di parlare quanto meno possibile dei vostri investimenti con sconosciuti, a meno che non siano telefonate di assistenza delle piattaforme riconosciute e che voi avete sollecitato.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here