Vecchi gioielli in casa: pazzesco, ecco quanto possono valere!

0
1260

La compravendita di oggetti usati, sopratutto se considerabili di valore costitiusce un mercato che realmente non trova mai crisi, anzi sembra ritornare in auge proprio quando c’è la volontà o il bisogno di liberarsi di oggetti personali che per motivi diversi non trovano più spazio nelle nostre case. In alcuni casi questi possono avere un valore che va oltre quello relativo ai materiali utilizzati.

Gioielli

Pressochè tutte le famiglie hanno alcuni gioielli che custodiscono per motivazioni affettive, o magari proprio perchè hanno un valore anche tangibile, quindi è bene definire quando questi oggetti possono essere effettivamente in grado di portare un guadagno.
Prima di tutto, bisogna considerare in che periodo storico questo è stato realizzato, generalmente la gioielleria più interessante dal punto di vista collezionistico presa in considerazione abbraccia circa due secoli di storia ossia dalla prima metà del 1700 fino alla prima metà del 1900, ossia Georgiano (1714-1837), Vittoriano (1837-1901), Belle Epoque (1890-1915), Art Nouveau (1890-1910), Edwardiano (1901-1920), Art Deco (1920-1935) e Retrò (1935-1940). Sebbene si tratta di un discorso “generico”, solitamente prima del 20esimo secolo si tendeva ad utilizzare meno leghe metalliche nell’oro, quindi in molti casi i gioielli prodotti in periodo temporali antecedenti presentano una percentuale di metalli preziosi maggiore.
E’ consigliabile riscontrare informazioni relative all’eventuale metallo prezioso sull’oggetto, generalmente la dicitura in carati o comunque qualsiasi informazione che possa determinare il valore dello stesso, aiutandoci così a capire sia la datazione precisa che l’eventuale valutazione: basta fare una ricerca sul web per farsi un’idea anche della rarità dello stesso.
Non sottovalutate il valore complessivo del gioiello che può assumere una valenza sensibilmente alta, sopratutto se il pezzo in questione è in buone condizioni e presenta delle caratteristiche peculiari: qualsiasi gioielleria seria sarà probabilmente disposta ad una valutazione precisa, sia dei metalli e delle gemme preziose, quanto dei metalli impiegati.
Qualora non foste convinti della valutazione, non fermatevi alla prima gioelleria.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here