Soprattutto in questi mesi difficili dal punto di vista economico, tantissime persone si chiedono cosa fare per aumentare i propri risparmi. L’incertezza degli ultimi tempi, infatti, ha reso molto più impellente la necessità di mettere via denaro.


Ti potrebbe interessare: Pensioni Marzo 2021: tutte le novità
[wp-rss-aggregator category="inps"]

Nelle prossime righe di questo articolo, puoi trovare alcuni consigli pratici su come aumentare i tuoi risparmi da oggi (di circa il 10% annuo).

Non tenere i soldi fermi sul conto

Se stai leggendo queste righe, molto probabilmente hai un conto sul quale, negli anni, hai accumulato una somma importante per non avere problemi, o averne meno, in momenti come quello che stiamo vivendo.

Hai fatto bene da un lato, perché la propensione al risparmio è importantissima. Dall’altro, invece, non hai fatto tutto quello che potevi per aumentare i tuoi risparmi. Tenere i soldi fermi sul conto, infatti, non è la scelta giusta se si ha quest’obiettivo. Il motivo riguarda il fatto che i conti tradizionali non permettono la maturazione di un tasso d’interesse attivo.

Conti deposito (e non solo)

Quando si parla di alternative all’immobilizzazione dei soldi sul conto corrente, il primo punto che viene in mente è il ricorso ai conti deposito. Il primo ma non certo l’unico. Non dimentichiamo infatti che questi strumenti hanno sì un tasso di interesse, ma molto basso.

Per questo può essere utile valutare anche altre alternative, come per esempio i portafogli ETF. Di cosa si tratta di preciso? Di strumenti indicizzati che seguono l’andamento degli indici di borsa, ma anche di un paniere di titoli azionari.

Il mondo degli ETF è molto vario e comprende anche alternative diversificate e caratterizzate da un livello di rischio medio-basso. Tra i motivi che li rendono interessanti rientrano anche i costi non elevati.

Per trovare strumenti di investimento gratuiti sii può invece guardare ai CFD (Contracts for Difference), strumenti derivati molto facili da utilizzare che replicano l’andamento di asset come le azioni, le criptovalute e le materie prime.

Investire in immobili

Una buona idea per aumentare i risparmi anche del 10% in un anno prevede il fatto di investire in immobili. Sulla scia dello scoppio dell’emergenza Coronavirus, gli immobili in diverse località hanno subito una leggera flessione.

Questo può rivelarsi vantaggioso per chi ha via un po’ di risparmi e può così acquistare un immobile da mettere a reddito. Da non dimenticare è la possibilità di acquistare un appartamento e rivenderlo guadagnando dalla plusvalenza.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here