Quanto vale oggi Bitcoin? La risposta è sbalorditiva

0
87

Quanto vale oggi Bitcoin? Sono tantissime le persone che si pongono questa domanda. La cosa non deve destare sorpresa dato che parliamo di un asset popolarissimo, ossia la criptovaluta più famosa in assoluto.

Negli ultimi tempi, il valore di questa criptovaluta è stato interessato da cambiamenti molto interessanti. Se vuoi sapere quali e soprattutto la situazione in tempo reale, nelle prossime righe di questo articolo puoi trovare alcune informazioni preziose.

Bitcoin: quanto vale in questo momento?

Mentre stiamo scrivendo questo articolo, ossia nella serata del 13 gennaio 2021, il valore di Bitcoin, la criptovaluta inventata da Satoshi Nakamoto nel 2008, vale 30.688,27 euro. Anche se negli ultimi giorni è stato possibile assistere a un decremento – basti pensare che all’8 gennaio si parlava dello sfondamento del muro dei 41mila dollari – quando si parla di Bitcoin in questo ultimo anno è importante specificare che il suo valore è cresciuto del 400%.

A rendere particolare il quadro, molto simile a quello che si è verificato nel 2017, ci pensa il fatto che, in questo caso, ad alimentare il valore ci ha pensato l‘interesse da parte di soggetti istituzionali e banche d’affari (situazione che, invece, non si era verificata nell’anno sopra ricordato, quando si è concretizzato un boom al quale è seguita una caduta).

Il crollo a cui abbiamo fatto cenno sopra non deve spaventare. Le criptovalute, infatti, sono volatili per natura. Anzi, la loro volatilità può rappresentare un’opportunità per investire. Scopriamo come nelle prossime righe.

Come investire in Bitcoin con i CFD

Quando si tratta di investire in Bitcoin, si possono seguire due strade. La prima è quella dell’acquisto, che ha il contro del costo e del fatto che, nel momento in cui l’asset perde quota, si perdono soldi. La seconda è quella dei CFD (Contracts for Difference). Grazie a questi strumenti derivati, è possibile replicare l’andamento dell’asset senza bisogno di acquistarlo. Le strade possibili sono le seguenti:

  • Apertura di una posizione long o di acquisto nel caso in cui si prospetta l’aumento di valore dell’asset.
  • Apertura di una posizione short o di vendita nell’eventualità contraria.

Se si azzecca la direzione dell’asset, è possibile guadagnare. Concludiamo ricordando che un’ulteriore alternativa è il ricorso al Copy Trading, ossia la tecnica brevettata che prevede la possibilità di replicare le medesime strategie di investitori che, dati alla mano, hanno ottenuto successo nel trading di Bitcoin (così come i CFD, può essere utilizzata per operare anche con altri asset).

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here